Unione dei Comuni, nasce il “Movimento Vitale Territoriale”

ARIANO IRPINO – In un periodo come questo in cui garantire i servizi minimi ai cittadini sta diventando per le amministrazioni pubbliche sempre più gravoso a fronte della revisione della spesa da parte del governo centrale, sarebbe il caso che Ariano si facesse concretamente protagonista e promotrice di un’azione congiunta tra i vari paesi limitrofi affinché si realizzi a breve una necessaria ed oggi fondamentale Unione dei Comuni”. E’ quanto sostiene Alessandro Ciasullo, coordinatore cittadino DC verso il PPE di Ariano Irpino.
“Stiamo assistendo ad un lento sgretolamento del sistema sociale, della capacità di garantire servizi anche minimi alla cittadinanza qui ad Ariano come in grossa parte dei comuni posti a Nord-Est e a Valle della cittadina del tricolle, l’inutile attesa per determinare la genesi di questo processo è anacronistica e svantaggiosa ed in particolare in relazione ad una realtà sempre più debilitata da finanze comunali estremamente cagionevoli e dalla rideterminazione e chiusura di Provincia e Comunità Montana.
C’è la necessità di risposte rapide che, – prosegue Ciasullo – se da una parte richiedono la riconfigurazione dell’intero assetto di gestione dei servizi in ambito sovra comunale dall’altra determinerebbero una maggiore capacità di contrattazione di questi territori; sia perchè più consistente la popolazione complessiva nell’ambito unitario, sia perchè più efficace l’azione politica rappresentativa di un maggior numero di comuni.
Il napolicentrismo lo si può combattere dotandosi di servizi comuni in modo da creare i presupposti per una maggiore condizione di vivibilità all’interno dei sempre più isolati comuni della nostra area geografica e questo anche accrescendo con l’Unione dei Comuni un principio identitario, culturale, turistico che, sebbene diversificato in municipalità comunali peculiari e differenti, possa altresì riconoscersi in un ambito più ampio e più rappresentativo. La proposta che il nostro movimento politico porrà in essere come condizione prioritaria affinchè tale Unione si realizzi sarà quella di sensibilizzare le popolazioni dei vari paesi limitrofi e le rispettive amministrazioni con degli incontri e delle iniziative volte a chiarirne le potenzialità. Per queste ragioni e per ridare senso ai borghi delle nostre realtà locali è lodevole l’iniziativa di un piccolo gruppo di amici chiamato ‘Movimento Vitale Territoriale’ che nelle domeniche dei prossimi mesi a partire dalla prima di Ottobre, in accordo con le amministrazioni comunali ospitanti e le varie Pro-Loco, porterà visita ai piccoli comuni della nostra area. L’idea posta in essere si chiama ‘La Domenica in Irpinia’ ed è un piccolo laboratorio di riappropriazione identitaria apartitica e trasversale a varie sensibilità, che ha il solo scopo di determinare un turismo eco- ed economico-sostenibile perchè a kilometro zero e a costo zero.
In quelle occasioni ci sarà modo di illustrare il senso di una multiforme unità dei vari comuni coinvolti nell’iniziativa. Il mio appello va ai sindaci dei comuni vicini ed in particolar modo al sindaco di Ariano perchè possa porre in agenda un’accelerazione verso la formazione dell’Unione dei Comuni. Non è più il tempo dei ritardi e dei tentennamenti. Abbiamo bisogno di risposte chiare e precise in relazione all’esclusivo interesse che è il bene di questi territori” – conclude Ciasullo -.

Ultimi Articoli

Top News

Croazia 3-1 alla Scozia e ottavi, girone all’Inghilterra

22 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Prima e imbattuta. L’Inghilterra chiude il gruppo D centrando la seconda vittoria su tre gare. A Wembley, contro la Repubblica Ceca, i ragazzi del ct Southgate vincono per 1-0 grazie alla rete di Raheem Sterling, marcatore decisivo anche nel successo al debutto contro la Croazia. Per i cechi è un ko che […]

[…]

Top News

Buffon torna a Parma “La scelta che mi emoziona di più”

22 Giugno 2021 0
PARMA (ITALPRESS) – A distanza di vent’anni Gianluigi Buffon torna a vestire la maglia del Parma, il club in cui è cresciuto consacrandosi ad alti livelli, per chiudere un cerchio aperto nel novembre del ’95. “Con questa scelta, l’unico messaggio che ho dato a me stesso, e non agli altri, è quella di conoscermi profondamente […]

[…]

Top News

Via libera dall’Ue al Pnrr, Draghi “L’alba della ripresa”

22 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La visita della presidente segna l’approvazione da parte della Commissione del Pnrr. E’ una giornata di orgoglio per il nostro paese”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Draghi, al termine dell’incontro con la Presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, a Cinecittà.“La sfida più importante è l’attuazione del Piano, […]

[…]

Top News

Covid, 835 nuovi casi e 31 morti

22 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – In crescita i nuovi casi di coronavirus ma restano sempre sotto quota 1000. Per l’esattezza i nuovi positivi sono 835, in aumento rispetto ai 495 di ieri ma oggi si registra un notevole incremento di tamponi effettuati: 192.882 e che fa calare il tasso di positività allo 0,43%. A riportarlo il Ministero […]

[…]

Top News

Mini SE Countryman ALL4, lo stile si rinnova

22 Giugno 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Aggiornata nel design, nella tecnologia e nei contenuti, ma sempre fedele allo stile del marchio premium britannico. La nuova MINI Countryman SE ALL4, il modello più grande e versatile della famiglia, punta a chi vuole viaggiare comodo e senza pensieri, non solo nel traffico quotidiano ma anche nei viaggi a lunga distanza.In […]

[…]