Tumore alla mammella: Dati preoccupanti in aumento del 30 %

Il tumore alla mammella è la neoplasia più frequente per le donne, tanto da rappresentare il 29 per cento tutte le neoplasie femminili. Purtroppo secondo i dati diffusi dalla Lega Italiana della Lotta contro i Tumori (Lilt). Il tumore alla mammella, è aumentato del 30% tra le giovani donne fino a 50 anni di età ed è la causa di maggiore mortalità per questa fascia di età. In questi giorni il Senato della Repubblica ha approvato delle mozioni in ordine alle attività di prevenzione del tumore …

Il tumore alla mammella è la neoplasia più frequente per le donne, tanto da rappresentare il 29 per cento tutte le neoplasie femminili. Purtroppo secondo i dati diffusi dalla Lega Italiana della Lotta contro i Tumori (Lilt). Il tumore alla mammella, è aumentato del 30% tra le giovani donne fino a 50 anni di età ed è la causa di maggiore mortalità per questa fascia di età. In questi giorni il Senato della Repubblica ha approvato delle mozioni in ordine alle attività di prevenzione del tumore al seno. Le mozioni approvate chiedono di incentivare le attività di prevenzione, istituendo centri di senologia in tutte le Regioni; di includere nel programma di prevenzione anche le donne con un’età a partire da 25 anni; potenziare le attività di prevenzione e diagnosi precoce del cancro alla mammella; prevedere campagne di informazione. Inoltre lo spirito di queste mozioni è di eliminare le inaccettabili disparità tra Nord e Sud, pertanto occorre aumentare il numero di centri per la prevenzione e cura del tumore al seno, i quali attualmente sono inferiori rispetto a quanto previsto dalle direttive europee. Posso affermare con orgoglio e soddisfazione che le campagne di prevenzione e informazione, cosi come approvate dal Senato, in Irpinia sono realizzate da tempo grazie alle associazioni di volontariato diffuse sul territorio. L’Irpina grazie alla abnegazione delle donne delle associazioni è apripista in Italia nell’innovazione nella prevenzione, nelle cure e nel trattamento delle patologie tumorali. Le mozioni approvate dal Senato rendono onore e merito a chi, nel silenzio assordante delle istituzioni, lavora per dare una assistenza dignitosa a chi è colpito da questo male oscuro e sono incentivo a continuare sulla strada intrapresa per perseguire obiettivi di eccellenza nelle cure delle patologie tumorali.

Ultimi Articoli

Cronaca

Dramma a Sturno, poliziotto trovato morto in auto

29 Novembre 2021 0

Un uomo di 57 anni, poliziotto in servizio presso il Commissariato di Ariano Irpino, è stato trovato cadavere all’interno della sua auto nel territorio di Sturno. Ad ucciderlo un colpo pistola. Sono in corso indagini. […]

Attualità

Covid in Irpinia: 38 casi. 7 a Cervinara

29 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 797 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 38 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Ariano Irpino; – 3, residenti nel […]

Ariano Irpino

Ariano Irpino: furto dell’acqua, denunciato

29 Novembre 2021 0

I Carabinieri della Stazione di Ariano Irpino hanno denunciato un uomo della Città del Tricolle, ritenuto responsabile di furto aggravato. Lo stesso aveva trovato il modo per “risparmiare” sulla bolletta dell’acqua. Il sopralluogo eseguito con […]

Avellino

Auto in fiamme ad Avellino

29 Novembre 2021 0

Paura questo pomeriggio in via Circumvallazione ad Avellino dove un’auto ha preso improvvisamente fuoco. La conducente, alla vista del fumo, è subito uscita dall’abitacolo mettendosi in salvo. Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco che hanno […]