Trivellazioni, nasce ad Avellino il primo comitato referendario

“Abbiamo costituito ad Avellino il primo comitato referendario d’Italia per sostenere il referendum per cambiare la legge sulle trivellazioni”. Lo hanno detto il consigliere regionale, Francesco Emilio Borrelli, i consiglieri comunali di Avellino, Gianluca Festa, e di Avella, Pellegrino Palmieri, per i quali “dopo il via libera della Corte di Cassazione è importante cominciare a prepararsi per farsi trovare pronti quando arriverà la decisione finale della Corte costituzionale”. …

“Abbiamo costituito ad Avellino il primo comitato referendario d’Italia per sostenere il referendum per cambiare la legge sulle trivellazioni”. Lo hanno detto il consigliere regionale, Francesco Emilio Borrelli, i consiglieri comunali di Avellino, Gianluca Festa, e di Avella, Pellegrino Palmieri, per i quali “dopo il via libera della Corte di Cassazione è importante cominciare a prepararsi per farsi trovare pronti quando arriverà la decisione finale della Corte costituzionale”.
“Dobbiamo parlare con i cittadini per spiegare le ragioni dei referendum che abbiamo proposto e dei motivi per cui il Governo deve cambiare le norme contenute nella legge sblocca Italia che cambiano la disciplina su ricerca e sfruttamento per l’estrazione di petrolio e gas metano” hanno aggiunto i tre.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]