Tratta Avellino-Napoli: boom di presenze, ma non dall’Irpinia

Boom di presenze sia all’andata che al ritorno, ma il contributo irpino è misero. Addirittura insignificante se si guarda al dato della città capoluogo. Stiamo parlando del treno Avellino-Napoli. All’arrivo alla stazione Garibaldi, così come alla partenza si contano ogni giorno in media 140 passeggeri su di un massimo di 145. Appena trenta quelli “imbarcati in provincia di Avellino: si tratta di pendolari sia montoresi che solofrani. Alla stazione di Borgo Ferrovia, invece, ogni mattina ed ogni pomeriggio il quadro è desolante. Gli utenti si contano sulle dita di una mano. La maggior parte delle presenze si registrano sia nel salernitano che nel vesuviano.

Ultimi Articoli

Top News

Draghi “Non ho una data per le riaperture, dipende da contagi e vaccini”

8 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Io voglio vedere le prossime settimane come settimane di riaperture ma in sicurezza, a cominciare dalle scuole. Quanto più celermente procedono le vaccinazioni e tanto più si potrà tornare ad aprire. Non ho una data sulle riaperture perchè dipende dall’andamento dei contagi e dai vaccini”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, […]

[…]

Top News

Coronavirus, 17.221 nuovi casi e 487 decessi in 24 ore

8 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Ancora in crescita i nuovi casi di coronavirus in Italia. Secondo il bollettino del Ministero della Salute i nuovi positivi sono 17.221, in aumento rispetto ai 13.708 di ieri. Dato che arriva a fronte di 362.162 tamponi processati e che determina un tasso di positività pari al 4,7%. Si registra un calo […]

[…]