Terremoto, in Emilia anche i vigili del fuoco di Avellino

Il ministero dell’interno, Dipartimento dei Vigili del Fuoco e del soccorso Pubblico, ha inviato in missione presso le zone terremotate dell’Emilia Romagna quattro unità del Comando Provinciale di Avellino. Infatti, questa mattina, sono partiti dalla sede centrale di contrada Quattrograna due unità operative, il Direttore Vice Dirigente, Ing. Mario Bellizzi, esperto in sismologia in campo nazionale, il quale ha dato il suo supporto anche durante il sisma in Abruzzo; il vigile autista Antonio Feoli, esperto S.A.F. (speleo – alpino – fluviale), e due unità amministrative, le quali si porteranno presso la direzione regionale di Bologna dei Vigili del Fuoco dell’Emilia Romagna,dove è stato istituito il “Comando Cratere”, e da dove saranno inviati sui luoghi colpiti dal terremoto. Ancora una volta, come è successo per l’Aquila, i Vigili del Fuoco di Avellino, porteranno il loro aiuto alle popolazioni così duramente colpite dal sisma.

Ultimi Articoli