Tasse locali in Valle Caudina, Giugliano: soddisfatto dai sindaci

“E’ con relativa parziale soddisfazione che registriamo la determinazione dei Sindaci della zona in merito al bilancio partecipato ed alle questioni fiscali e tariffarie che interessano (e che affliggono) i cittadini della Valle Caudina. Nella serie di incontri che già si sono svolti di recente con gli amministratori dei Comuni, il sindacato ha posto in evidenza l’ esigenza di tutelare le fasce deboli (disoccupati, pensionati, ecc.) rispetto all’Imu, alla Tarsu, all’addizionale Irpef, e ad altre”. E’ quanto afferma Mimmo Giugliano, coordinatore della Cgil Valle Caudina.
“Possiamo dire che anche sulle questioni generali e sui servizi alla comunità, nell’ambito di un confronto continuo e permanente, con il metodo della contrattazione sociale, i Sindaci, sia pure con le difficoltà finanziarie esposte, in cui versano gli Enti locali, si sono dimostrati sensibili per garantire un’ efficacia di risultati positivi, con un approccio realista ma solidale! C’ è poi la nota dolente dei servizi alla collettività più diffusa (Agenzia delle entrate, Alto Calore, Asl, Inail, Inps, Tribunale, ecc.), per i quali c’ è sempre un’ attenzione costante ed un impegno vigile e straordinario da parte nostra, insieme alle istituzioni, alle associazioni, alla politica, affinchè il territorio venga difeso con il mantenimento delle strutture! Per coniugare al meglio una proposta da parte nostra, già avanzata e che abbiamo intenzione di rilanciare, per quanto riguarda i temi dello sviluppo e dell’ occupazione”, conclude Giugliano.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino-Bari: sale la febbre, si va verso il sold-out

1 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Nelle prime 36 ore di prevendita quasi mille biglietti staccati: più di 600 sponda biancoverde, 350 (ovvero tutti quelli disponibili) per il settore ospiti. E’ la prova inconfutabile di quanto si stia […]

Cronaca

Monteforte Irpino: controlli in un cantiere edile, 9 denunce

30 Novembre 2021 0

I Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino hanno denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica 9 persone, ritenute responsabili dei reati di “falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici”,“falsità ideologica […]

Attualità

Covid in Irpinia: 61 casi

30 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 840 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 61 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 3, residenti nel comune di Ariano Irpino; – 1, residente nel […]