Tagli ospedali, è strappo con la regione

Consiglieri regionali (unico presente Francesco Todisco) e manager dell’Asl di Avellino disertano i lavori del consiglio provinciale convocato proprio per discutere dei tagli agli ospedali di Solofra e Sant’Angelo dei Lombardi. E questa decisione assume tutti i contorni della strappo istituzionale con rilevante peso politico. Su tutte le furie i sindaci e gli esponenti delle organizzazioni di categoria. “E‘ la riprova – tuona Vignola – che non sono i sindaci a dimenticare di porre questioni, ma è la dottoressa Morgante a sfuggire al dialogo. Quella dei consiglieri regionali è stata una decisione incomprensibile“. Amarezza è stata espressa anche dal presidente della provincia, Domenico Gambacorta. “Un’occasione persa. Dispiace molto. Quando si mette mano alla carta bollata, ad essere sconfitta è sempre la politica“.

Ultimi Articoli

Altavilla Irpina

Covid, altri 60 positivi in Irpinia

18 Novembre 2021 0

Percentuale di nuovi positivi al 6,8 in Irpinia. Più del doppio di quella regionale. L’Azienda Sanitaria Locale ha comunicato che, su 882 tamponi effettuati, sono risultate positive al COVID 60 persone. Continua a preoccupare il […]

Cultura ed Eventi

Black Days, dal 26 novembre al 5 dicembre

18 Novembre 2021 0

Sempre più vicino a te. Ora più che mai. Venerdi 26 novembre prendono il via, da Prezioso Casa, i Black Days, ovvero i giorni durante i quali verranno applicati ai clienti gli stessi prezzi riservati ai dipendenti del […]

Attualità

Vaccini, da domani è open day per la terza dose

17 Novembre 2021 0

L’Asl di Avellino rende noto che da domani, giovedì 18 novembre, sarà possibile accedere ai Centri vaccinali attivi, senza prenotazione, per la somministrazione della terza dose addizionale per i soggetti trapiantati e immunocompromessi e della terza dose «booster» per tutti i […]

Calcio Avellino

Avellino, alchimia tattica per un rientro eccellente

17 Novembre 2021 0

di Dino Manganiello Sembra che il camaleonte sia di moda. In tv imperversa grazie alle pubblicità: è il protagonista di quella dei Sofficini (ha pure un nome, Carletto), dello switch Hd Mediaset, ed anche degli […]