Tagli al “Landolfi”: anche Montoro al Tar contro l’Asl

Dopo Solofra e Sant’Angelo dei Lombardi anche Montoro. Si allarga il fronte dei ricorsi al Tar contro le disposizione dell’Asl di Avellino sugli ospedali Landolfi e Criscuoli. Stamane il sindaco Bianchino ha incontrato una rappresentanza giunta della città della concia ed ha annunciato il sostegno dell’amministrazione montorese alla battaglia a difesa del presidio ospedaliero solofrano. “Il Landolfi ha un bacino di riferimento simile a quello della città di Avellino – ha fatto sapere Bianchino – assurdo ogni tipo di ridimensionamento. Piuttosto andrebbe collegato come il Moscati”.

Ultimi Articoli

Attualità

Basta, Ato Rifiuti ha deciso: il biodigestore si realizzerà a Chianche

14 Luglio 2020 0

Il Consiglio d’Ambito dell’Ato rifiuti – sulla scorta della relazionepredisposta dalla Commissione tecnico scientifica appositamentenominata – individua il sito di Chianche quale soluzione migliore e piùfunzionale per l’allocazione di un impianto per il trattamento dellafrazione […]