Tagli ai trasporti, Ariano in Movimento plaude a iniziativa Cgil

Ariano in Movimento esprime apprezzamento per l’iniziativa della CGIL in difesa del diritto alla mobilità in Irpinia. “La questione dei trasporti – si legge nella nota – risulta vitale per la nostra provincia e in particolare per le zone interne, che rischierebbero altrimenti la desertificazione e l’isolamento. Accogliamo pertanto con favore la netta presa di posizione della CGIL per il rilancio della stazione ferroviaria di Ariano Irpino.
E’ indispensabile insistere su questa strada e garantire all’Irpinia un pieno diritto alla mobilità; occorre inoltre che la CGIL si esprima favorevolmente circa l’apertura del casello autostradale di Tre Torri in maniera altrettanto netta.
Un forte segnale all’opinione pubblica è stato dato, per rendere effettivo l’inizio della vertenza occorre che i rappresentanti istituzionali locali facciano proprie queste istanze ottenendo che in tal senso si pronuncino con delibera il Consiglio Comunale di Ariano Irpino, Il Consiglio Provinciale di Avellino e il Consiglio Regionale della Campania”.

Ultimi Articoli

Avellino

Carcere di Avellino: ancora violenza e sequestro di telefonini

2 Dicembre 2021 0

Ennesimo evento critico violento nella Casa Circondariale di Avellino. Ricostruisce l’accaduto Emilio Fattorello, segretario nazionale per la Campania del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE: “Un detenuto problematico con patologie psichiatriche, in un raptus di inaudita […]

Ariano Irpino

L’ ospedale di Ariano riceve il bollino rosa

2 Dicembre 2021 0

L’Ospedale Frangipane di Ariano Irpino è fra i 354 ospedali italiani che hanno avuto assegnato il bollino rosa per il prossimo biennio. Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, premia il […]

Calcio Avellino

Avellino-Bari: sale la febbre, si va verso il sold-out

1 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Nelle prime 36 ore di prevendita quasi mille biglietti staccati: più di 600 sponda biancoverde, 350 (ovvero tutti quelli disponibili) per il settore ospiti. E’ la prova inconfutabile di quanto si stia […]