Tagli agli ospedali: Morgante sulla graticola

Tutti contro la Morgante. L’atto aziendale dell’Asl nel quale sono contenute nuove disposizioni per ospedali e distretti non va giù ai sindaci del comitato di distretto che stamattina si sono incontrati al comune di Avellino. “Un atto meramente burocratico, incapace di tutelare la salute dei cittadini irpini”: questa in sintesi la posizione degli amministratori locali. Chiesto un incontro urgente con la manager dell’azienda sanitaria locale. “Non si sottragga ancora al confronto come fatto finora” – ha ammonito il primo cittadino di Avellino, Paolo Foti.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]