Sviluppo, crisi e occupazione: seminario regionale della Cgil

AVELLINO – E’ iniziato oggi, alle ore 9,30, il seminario regionale della CGIL Campania, che continuerà anche domani, 5 settembre, presso il Country Club di Avellino. Una due giorni di lavori con i dirigenti della CGIL Campania che affronterà i temi di attualità del mercato del lavoro, del Welfare, dell’assetto istituzionale territoriale.
Di seguito il programma dei lavori ed i temi degli incontri:

MARTEDI’ 4 SETTEMBRE
“Formazione e mercato del lavoro dopo la riforma Fornero e piano del lavoro della CGIL”
Introduce: Enza San Severino – Segreteria Regionale CGIL CAMPANIA
Interviene: Alfonso Marino – Professore Economia SUN
Conclude: Claudio Tevere – Resp. Dip. Naz. CGIL “Mercato del Lavoro”

“Politiche industriali e di coesione”
Introduce: Alfonso Viola – Segreteria regionale CGIL CAMPANIA
Interviene: Luca Bianchi – Vice Direttore SVIMEZ
Conclude: Salvatore Barone – Resp. Dip. Naz. CGIL Industria

MERCOLEDI’ 5 SETTEMBRE
“Sanità e Welfare”
Introduce: Teresa Granato – Segreteria Regionale CGIL CAMPANIA
Interviene: Piero Cerato – Direzione ARSAN
Vincenzo Cuomo – Presidente ANCI Campania
Conclude: Vera Lamonica – Segreteria Nazionale CGIL

“Territorio e riordino istituzioni locali”
Introduce: Alfonso Viola – Segreteria regionale CGIL CAMPANIA
Interviene: Massimo Villone – Ordinario di Diritto Costituzionale Università “Federico II”
Vincenzo Cuomo – Presidente ANCI Campania
Conclude: Danilo Barbi – Segreteria Nazionale CGIL

La chiusura del seminario è affidata a: FRANCO TAVELLA – Segretario Generale CGIL Campania

I temi al centro del seminario regionale che si tiene ad Avellino, troveranno spazio e ulteriore momento di confronto nell’ambito delle Feste del tesseramento, in programma per la fine del mese, in tutti i 5 capoluoghi della Regione

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]