Studenti di Mirabella Eclano in visita al Comando dei Carabinieri

Circa novanta alunni dell’istituto Comprensivo Statale “R. Guarini” di Mirabella Eclano, accompagnati dai loro insegnanti, hanno fatto visita questa mattina alla Caserma Carabinieri del locale Comando Compagnia, proseguendo quindi il progetto di avvicinamento dello Stato alla cittadinanza.
Ad accogliere gli studenti, suddivisi in tre gruppi, il Comandante della Compagnia di Mirabella Eclano, Capitano Leonardo Madaro, il Comandante in S.V. della locale Stazione Carabinieri, Maresciallo Capo …

Circa novanta alunni dell’istituto Comprensivo Statale “R. Guarini” di Mirabella Eclano, accompagnati dai loro insegnanti, hanno fatto visita questa mattina alla Caserma Carabinieri del locale Comando Compagnia, proseguendo quindi il progetto di avvicinamento dello Stato alla cittadinanza.
Ad accogliere gli studenti, suddivisi in tre gruppi, il Comandante della Compagnia di Mirabella Eclano, Capitano Leonardo Madaro, il Comandante in S.V. della locale Stazione Carabinieri, Maresciallo Capo Marcello Benedetti e il Comandante dell’Aliquota Radiomobile, Maresciallo Capo Paolo Zomparelli.
Dopo il saluto di benvenuto, nel corso della visita i ragazzi hanno potuto vedere la centrale operativa, vero cuore pulsante delle attività dei militari dell’Arma sul territorio, il gabinetto fotografico, all’interno del quale hanno potuto assistere ad una vera e propria simulazione di un sopralluogo con repertamento delle impronte digitali e una mostra statica di automezzi ed equipaggiamenti sul piazzale interno della caserma. Al termine della visita, in sala briefing, gli studenti hanno visionato la proiezione di un filmato sull’Arma dei Carabinieri e si sono intrattenuti a dialogare con i Carabinieri su problematiche varie ed, in particolare, sui rischi derivanti dal cyber crime e dal cyber bullismo.
La visita, durata quasi tre ore, si è conclusa positivamente da entrambe le parti, con un più rafforzato sentimento di vicinanza tra l’Arma dei Carabinieri e i giovani irpini.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]