Stir Avellino, sindaci contro l’ampliamento

Dopo gli ambientalisti anche i sindaci non solo bocciano il progetto di ampliamento, ma chiedono la completa delocalizzazione dello Stir di Pianodardine. Stamane la conferenza dei servizi presso gli uffici della regione a collina Liquorini ad Avellino sulla quale già ieri pendeva l’avvertimento dei comitati: fermatevi, altrimenti sarà di nuovo battaglia legale. E mentre gli organismi tecnici danno il via libera, dal comune di Atripalda arriva la ferma opposizione al progetto. Il primo cittadino Geppino Spagnuolo dice: “C’è un problema ambientale, l’impianto va spostato”.

Ultimi Articoli

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]

Attualità

Covid in Irpinia: 151 positivi

7 Gennaio 2022 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 961 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 151 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Aquilonia; – 2, residenti nel comune […]

Cronaca

Trovato morto noto ristoratore di Monteforte Irpino

7 Gennaio 2022 0

Dramma a Monteforte Irpino dove il proprietario di un noto ristorante è stato trovato morto nella cucina dell’attività di famiglia. Sono stati i dipendenti a scoprire il corpo senza vita dell’uomo di 53 anni. A […]