Sta meglio Vasco Rossi: tappa di Avellino al sicuro

La fase acuta è ormai passata. Vasco Rossi, ricoverato da sei giorni in una clinica privata di Bologna in seguito ad una frattura alla costola, sta meglio. Il cantante era afflitto da qualche tempo da dolorosissimi mal di schiena tanto che anche in occasione di una delle quattro serate in programma a giugno a San Siro, era stato costretto a salire sul palco con un po’ di ritardo proprio perché i dolori avvertiti erano troppo forti per permettergli di esibirsi regolarmente.
Sottoposto ad esami clinici mirati, il cantante ha scoperto la causa di così tanto dolore: una costola rotta che probabilmente aveva anche causato la creazione di un callo osseo. Una diagnosi non particolarmente grave ma per la quale il Blasco dovrà rimanere a completo riposo per qualche tempo. A dare la notizia del suo ricovero in clinica era stata la sua portavoce Tania Sachs, la stessa che ha parlato stamattina per aggiornare i fans del rocker emiliano sulle sue condizioni: “Sta bene, è tutto regolare, viene tenuto sotto osservazione”. Vasco Rossi ieri si è guardato con tutta tranquillità il Gran Premio e ha risposto a qualche telefonata: potrebbero essere dimesso tra pochi giorni.

Ultimi Articoli

Attualità

Covid in Irpinia: 72 casi. 9 ad Avellino

26 Novembre 2021 0

‘Azienda Sanitaria Locale comunica su 1.069 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 72 persone: – 2, residenti nel comune di Aiello del Sabato; – 4, residenti nel comune di Altavilla Irpina; – 2, residenti […]