Social Basket, Forum Giovani devolve ricavato a Casa sulla Roccia

Duemila euro sono stati consegnati alle operatrici della Casa sulla Roccia dal Forum dei Giovani Città di Avellino. E’ il ricavato della manifestazione denominata Social Basket che ha visto coinvolti tremila studenti di diversi istituti scolastici superiori. Nella mattinata, presso la Sala Stampa di Palazzo di Città, c’ è stata la cerimonia di consegna dell’assegno alla quale hanno preso parte l’Assessore alla Cultura Nunzio Cignarella, il delegato allo sport e vice provveditore Geppino Giacob…

Duemila euro sono stati consegnati alle operatrici della Casa sulla Roccia dal Forum dei Giovani Città di Avellino. E’ il ricavato della manifestazione denominata Social Basket che ha visto coinvolti tremila studenti di diversi istituti scolastici superiori. Nella mattinata, presso la Sala Stampa di Palazzo di Città, c’ è stata la cerimonia di consegna dell’assegno alla quale hanno preso parte l’Assessore alla Cultura Nunzio Cignarella, il delegato allo sport e vice provveditore Geppino Giacobbe, il presidente del Forum Stefano Luongo, le operatrici della Casa sulla Roccia dottoresse Famoso e Pedicino, il delegato provinciale del Coni Peppino Saviano.
“Questa è solo l’inizio – ha dichiaro l’Assessore Nunzio Cignarella – Il mio auspicio è che la manifestazione cresca nel tempo e si stabilizzi ottenendo una maggiore attenzione anche da parte delle scuole”.
L’iniziativa è partita nel mese di aprile con le assemblee itineranti promosse dal Forum presso gli Istituti scolastici.
“Si tratta della prima edizione – ha spiegato il Presidente del Forum Stefano Luongo – abbiamo registrato comunque una significativa partecipazione segno evidente della sensibilità di tanti giovani al problema delle dipendenze. Molto bello il clima che si è realizzato attraverso le quattro assemblee che di concerto con la Casa sulla Roccia si sono svolte nelle diverse scuole per affrontare l’argomento. Con la cerimonia di consegna del ricavato è terminato questo percorso, ma noi stiamo già pensando all’edizione del prossimo anno che avrà un’altra tematica e coinvolgerà un’altra associazione presente sul territorio cittadino”.
Una iniziativa di socializzazione significativa, è stato sottolineato nel corso della manifestazione, che è riuscita a coniugare concretamente sport e sociale. Una occasione per tanti ragazzi per conoscersi e scambiarsi esperienze. Due parti della società diverse ma i cui protagonisti sono stati i giovani. “Un entusiasmo sano e propositivo quello che abbiamo visto anche nella disputa del torneo Social Basket che è stato giocato al Palazzetto dello Sport ed ha visto la vittoria del Liceo Statale Imbriani di Avellino – ha detto il delegato allo sport Geppino Giacobbe”.
Un plauso particolare al Forum è venuto anche dal delegato provinciale del Coni Peppino Saviano. “Il Forum dei Giovani sta lavorando bene – ha commentato Saviano – Sta interpretando le aspettative e le esigenze di tanti giovani . E’ anche una sorta di riscatto nei confronti di quanti sostengo, invece, che i ragazzi non hanno idee e fanno poco per realizzare progetti ed iniziative di confronto e di crescita che possono avere ricadute positive su tutta la città di Avellino”.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]