Sicurezza stradale, successo per il Progetto “Icaro 2015”

Anche quest’anno la Polizia di Stato con uomini della Polizia Stradale di Avellino, diretta dal Vice Questore dott. Renato Alfano, ha tenuto incontri nelle scuole finalizzati alla sensibilizzazione sulla sicurezza stradale nell’ambito della campagna di sensibilizzazione legata al Progetto “ICARO 2015”. Agli alunni delle scuole elementari e medie che hanno partecipato alle lezioni di educazione stradale aventi ad oggetto l’uso della bicicletta, sono stati consegnati simbolici attestati denominati…

Anche quest’anno la Polizia di Stato con uomini della Polizia Stradale di Avellino, diretta dal Vice Questore dott. Renato Alfano, ha tenuto incontri nelle scuole finalizzati alla sensibilizzazione sulla sicurezza stradale nell’ambito della campagna di sensibilizzazione legata al Progetto “ICARO 2015”. Agli alunni delle scuole elementari e medie che hanno partecipato alle lezioni di educazione stradale aventi ad oggetto l’uso della bicicletta, sono stati consegnati simbolici attestati denominati “Patente del ciclista sicuro”, realizzati da questa direzione della Polizia Stradale.
Alla manifestazione svoltasi presso l’Auditorium “C. Alfano” dell’Istituto “E.B. Picella” di Forino, hanno presenziato il Sig. Prefetto di Avellino Dr. Carlo Sessa, il Sig. Questore dr. Maurizio Ficarra, il Dirigente del Compartimento Polizia Stradale per la Campania ed il Molise Dr. Giuseppe Salomone, il Sindaco del Comune di Forino dr. Pasquale Nunziata ed il Sindaco del Comune di Contrada Dr. Filomena Del Gaizo.
Obiettivo del progetto è far capire ai ragazzi che il rispetto delle regole è l’unica strada per tutelare la vita e la sana voglia di divertimento. L’incontro e il dialogo con i giovani diventano così strumenti fondamentali di prevenzione a patto che la comunicazione sia in linea con il loro linguaggio.
Gli uomini della Polizia Stradale sono riusciti a coinvolgere i ragazzi allo scopo di renderli coscienti dell’importanza di un comportamento sicuro: in bicicletta, sul ciclomotore o alla guida di un’automobile.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]