Servizio idrico integrato, Festa: ancora lontani dall’affidamento

AVELLINO – “Non è ancora possibile procedere all’affidamento del Servizio idrico integrato ai sensi indicati dal parere del Professor Caia. Dovrà essere ancora una volta l’Ato Calore ad accogliere le istanze dei gestori che richiedono altro tempo per completare il loro percorso ai fini del legittimo affidamento del SII per aree e territori omogenei. Il compito del Cda sarà portato a termine, costi quel che costi, entro la fine dell’anno con l’affidamento del Servizio Idrico Integrato”. A dichiararlo è Tonino Festa, presidente dell’Ato Calore irpino.

Ultimi Articoli