Scuole nei prefabbricati, Foti: “Fondi da Governo e Regione”

“Mai chiesto soldi alla Protezione civile, siamo in regime ordinario. I fondi li chiederemo a Governo e Regione”. Il caso delle scuole nei prefabbricati. Il sindaco di Avellino, Paolo Foti, dopo la precisazione della Protezione civile (“Con il primo cittadino solo una chiacchierata, pronti a fornire una consulenza tecnica, ma la protezione civile può intervenire con progetti e realizzazioni solo con la dichiarazione dello stato di emergenza che avviene nei casi di calamità” – ha detto ieri Paolo Giulivo, responsabile nazionale dell’ufficio previsione e prevenzione rischi) è corso ai ripari. “Alla Protezione civile abbiamo chiesto – ha detto il sindaco – solo una consulenza tecnica. Di tutto il resto ci occuperemo in un tavolo tecnico con la prefettura. L’obiettivo è evitare per il prossimo anno scolastico quanto accaduto di recente”.

Ultimi Articoli

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]

Attualità

Covid in Irpinia: 151 positivi

7 Gennaio 2022 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 961 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 151 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Aquilonia; – 2, residenti nel comune […]

Cronaca

Trovato morto noto ristoratore di Monteforte Irpino

7 Gennaio 2022 0

Dramma a Monteforte Irpino dove il proprietario di un noto ristorante è stato trovato morto nella cucina dell’attività di famiglia. Sono stati i dipendenti a scoprire il corpo senza vita dell’uomo di 53 anni. A […]

Attualità

Pratola Serra, il Tar conferma lo scioglimento del comune

5 Gennaio 2022 0

Il provvedimento di scioglimento per forme d’ingerenza della criminalità organizzata del Comune di Pratola Serra, centro di meno di 4 mila abitanti alle porte di Avellino indicato come la città dei motori, “deve ritenersi pienamente […]