Scrittrice irpina tra i vincitori del Premio “Parco Majella”

Scrittrice irpina tra i vincitori del Premio “Parco Majella”

“Una terra spaccata” dell’avellinese Emilia Bersabea Cirillo tra i vincitori della sezione Narrativa edita del XIII° Premio Nazionale di Letteratura Naturalistica “Parco Majella”. La presentazione del premio è avvenuta presso la Sala Figlia di Iorio della Provincia di Pescara. All’incontro hanno preso parte rappresentanti delle istituzioni e del mondo culturale, i componenti della Giuria ed i membri della Direzione Artistica. Questa edizione sarà caratterizzata dalla presenza di ospiti particolarmente prestigiosi, a testimoniare l’importanza di una manifestazione che si svolge sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica Italiana, del Senato e della Camera dei Deputati. La Madrina e il Presidente di Giuria del Premio sono stati scelti, come sempre, sulla base della sensibilità alle tematiche naturalistiche. Sarà protagonista la prestigiosa poetessa brasiliana Marcia Théophilo – il “canto” dell’Amazzonia – l’Autrice di pluripremiate e splendide opere tra cui “Foresta mio dizionario”, candidata al Nobel e testimonial dell’UNESCO a favore della biodiversità e dello sviluppo sostenibile 2010. La presenza di Lucio Marcotullio, poi, tradizionale sostenitore del Premio Penne e patron del brand Brioni Roman Style, leader mondiale nel settore dell’abbigliamento di qualità, testimonia la concreta capacità di promozione e valorizzazione delle bellezze paesaggistiche e dell’economia del nostro territorio. Il programma si articola in interessanti appuntamenti: venerdì 23 luglio, h. 10.00, nel borgo magicamente restaurato di S. Stefano di Sessanio, in provincia dell’Aquila, a conferma dell’attenzione sempre viva alle vicende del sisma, si terrà il convegno “Le Biodiversità dell’Abruzzo con le sue suggestioni per un diverso futuro”; h. 21.00, presso la premiata Gelateria di San Valentino, lettura di poesie; sabato 24, h. 20.00, ad Abbateggio, Cerimonia di Premiazione; domenica 25, h. 18.00, a Bolognano, presso la Cantina Zaccagnini, consegna ai vincitori delle opere del M° Simone Zaccagnini e lettura di brani tratti dalle opere vincitrici; dal 7 al 21 agosto, a Roccacaramanico, mostra fotografica “Celestino V – il gran segreto del cielo”. La giuria del Premio, composta da Paola Barbuscia, Sonia Berardinucci, Gianni Caudullo, Giacomo D’Angelo, Antonio Del Giudice, Tino Di Cicco, Nicoletta Di Gregorio, Daniela Quieti e dalla Direzione Artistica con Daniela D’Alimonte, Enza Di Marco e Mariella Di Pietrantonio, ha designato le terne delle opere vincitrici, il cui ordine non corrisponde alla classifica definitiva che sarà resa nota solo durante la cerimonia di premiazione ufficiale.

Ultimi Articoli

Top News

Renzi “Il coprifuoco va tolto, non serve più”

6 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il coprifuoco va tolto perchè non serve più, perchè ogni giorno mezzo milione di persone si vaccina a fronte di 10mila contagiati. Va tolto del tutto. Se va ancora tenuto, direi al limite fino a mezzanotte”. A dirlo il leader di Italia Viva, Matteo Renzi, a “Dritto e Rovescio” su Rete4.“Ora la […]

[…]

Top News

Giustizia, Salvini “Raccoglieremo firme con i radicali per referendum”

6 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Questo Parlamento con Pd e 5Stelle non farà mai una riforma della giustizia. Per questo stiamo organizzando con il Partito Radicale una raccolta di firme per alcuni questiti referendari”. Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini nel corso della registrazione di Porta a Porta.La mia posizione sul coprifuoco? “Penso che si […]

[…]

Top News

Giochi, Schiavolin (Snaitech) “Sostenibilità driver di innovazione”

6 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Salutiamo con grande favore i numerosi messaggi di approvazione che ci sono pervenuti a vario titolo per l’adesione di Snaitech all’United Nations Global Compact, la più grande iniziativa a livello mondiale per la sostenibilità del business. Si tratta di un importante progetto che rappresenta solo una parte dell’impegno che da anni ci […]

[…]

Top News

Spari contro peschereccio italiano in Libia, ferito il comandante

6 Maggio 2021 0
MAZARA DEL VALLO (TRAPANI) (ITALPRESS) – Il comandante del peschereccio Aliseo della marineria di Mazara del Vallo, Giuseppe Giacalone, è stato ferito da colpi di arma da fuoco esplosi dalla Guardia costiera libica al largo delle coste di Misurata. Una raffica di spari ha colpito il comandante che adesso è ferito, in condizioni ancora da […]

[…]