Sciopero trasporto, Filt Cgil soddisfatta per l’ampia adesione

“La FILT CGIL esprime grande soddisfazione per l’ampia adesione dei lavoratori autoferrotranvieri allo sciopero di oggi 19 luglio contro i tagli ai servizi comunicati dalla Amministrazione Provinciale nei mesi scorsi.
Pur essendo la sola organizzazione a non revocare lo sciopero, la partecipazione dei lavoratori è stata larga, sfiorando l’85% nel gruppo A.Ir. e il 50% nelle altre autolinee provinciali. …

“La FILT CGIL esprime grande soddisfazione per l’ampia adesione dei lavoratori autoferrotranvieri allo sciopero di oggi 19 luglio contro i tagli ai servizi comunicati dalla Amministrazione Provinciale nei mesi scorsi.
Pur essendo la sola organizzazione a non revocare lo sciopero, la partecipazione dei lavoratori è stata larga, sfiorando l’85% nel gruppo A.Ir. e il 50% nelle altre autolinee provinciali.
Questo sta a significare che quando si lotta per problematiche che investono la vita dei cittadini di questi territori e le ricadute sull’organizzazione del lavoro in un settore strategico per le nostre zone interne, la partecipazione va al di là di ogni aspettativa.
Pur nell’entusiasmo della eccellente ed esemplare reazione alle decisione degli Enti preposti, questa O.S. auspica su queste questioni una totale convergenza di interessi, non solo delle altre OO.SS., ma anche di tutte la associazioni e organizzazioni che operano nella provincia di Avellino.
Il risultato di questa astensione è suffragato e confortato dalla notizia di queste ore di una convocazione in Regione dei responsabili della Amministrazione Provinciale di Avellino sulla questione dei tagli ai servizi di TPL.
Lungi da questa O.S. l’attribuzione di una qualsivoglia spinta propulsiva nella convocazione di questa riunione, ma si manifesta apprezzamento per una decisione, sempre auspicata, che vede al tavolo gli Enti responsabili del trasporto passeggeri della nostra provincia.
Ci si rende conto che oggi ci sono stati molti disagi, ma questo era ed è uno sciopero fondamentale ed imprescindibile nell’interesse soprattutto degli utenti, ancor prima dei lavoratori.
I lavoratori e questa O.S. saranno sempre vigili rispetto a questa vicenda, nella concreta speranza di non dover, ancora una volta, subire decisioni controproducenti per il territorio e i cittadini che vi abitano”. E’ quanto afferma in una nota Luca Napolitano, segretario provinciale della Filt Cgil.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino, il Bari scappa: devi solo vincere

27 Novembre 2021 0

E dopo che il Bari capolista non è scivolato sulla buccia di banana, regolando il Latina al San Nicola e portandosi a +12 sui Lupi, per l’Avellino quello che era già imperativo diventa inevitabilmente categorico: […]

Attualità

Covid in Irpinia: 39 positivi

27 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica che su 822 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 39 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 5, residenti nel comune di Ariano Irpino; – 6, residenti […]

Aiello del Sabato

Violazioni in materia di armi: denunciati padre e figlio

27 Novembre 2021 0

I Carabinieri della Stazione di Aiello del Sabato, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di armi e munizioni ai sensi del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, hanno […]

Attualità

Covid in Irpinia: 72 casi. 9 ad Avellino

26 Novembre 2021 0

‘Azienda Sanitaria Locale comunica su 1.069 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 72 persone: – 2, residenti nel comune di Aiello del Sabato; – 4, residenti nel comune di Altavilla Irpina; – 2, residenti […]