Sciopero, Esecutivo provinciale Cgil approva piattaforma

Si è svolto ieri l’esecutivo provinciale della CGIL di Avellino che ha espresso unanime riscontro positivo alla piattaforma alla base dello sciopero proclamato a livello nazionale, che si terrà a Roma sabato 25 ottobre 2014. “Non solo l’abolizione dell’articolo 18 alla base dell’agitazione proclamata dalla CGIL a livello nazionale – dice il segretario provinciale della CGIL di Avellino, Vincenzo Petruzziello – noi chiediamo un piano straordinario per l’occupazione da parte del Governo, che al m…

Si è svolto ieri l’esecutivo provinciale della CGIL di Avellino che ha espresso unanime riscontro positivo alla piattaforma alla base dello sciopero proclamato a livello nazionale, che si terrà a Roma sabato 25 ottobre 2014. “Non solo l’abolizione dell’articolo 18 alla base dell’agitazione proclamata dalla CGIL a livello nazionale – dice il segretario provinciale della CGIL di Avellino, Vincenzo Petruzziello – noi chiediamo un piano straordinario per l’occupazione da parte del Governo, che al momento elude il confronto e va avanti a colpi di fiducia senza rispettare le esigenze del paese. Saremo a Roma per dare voce ai lavoratori, ai precari alle famiglie e noi da Avellino per dare voce all’Irpinia”.
La Cgil di Avellino lo farà con una partecipazione massiccia con oltre 700 manifestanti che partiranno alla volta della capitale e con l’impegno di tutta la struttura, a partire dalle categorie che fino al 25 saranno impegnate in un lavoro di informazione e sensibilizzazione dell’opinione pubblica.
“Non chiediamo un atto di fede – dice Antonio Famiglietti, segretario organizzativo della CGIL di Avellino – vogliamo illustrare a tutti, lavoratori, studenti, pensionati, precari, donne, i punti della manifestazione. Per questo prima del 25 incontreremo in numerosi luoghi della Provincia i cittadini dell’Irpinia, per ottenere una partecipazione massiccia e rispondere alle aspettative che sono notevoli rispetto alla mobilitazione proclamata dalla CGIL. Dall’Irpinia non mancherà l’apporto delle categorie e in termini di partecipazione contiamo di raggiungere la capitale con almeno 15 pullman che sono già in via di allestimento. La partenza sarà anticipata da numerosi incontri, a partire dagli attivi di zona a Baiano, Solofra, Cervinara, Ariano Irpino e Lioni. Qui incontreremo il movimento degli studenti che ha già fatto sentire la sua voce, i comitati, i movimenti, mentre numerosi saranno i momenti di confronto con i lavoratori, sia nelle fabbriche che negli uffici con le assemblee di categoria. Abbiamo deciso anche di riproporre il volantinaggio pubblico per le strade e per le piazze dell’Irpinia, per spiegare le ragioni della nostra manifestazione che rappresenta l’unico modo per evitare di subire le scelte di un Governo che non accetta il confronto. Tutta la CGIL e tutti gli iscritti oltre ai dirigenti, sono impegnati in queste due settimane per illustrare i punti della piattaforma e per garantire il giusto apporto in termini di partecipazione”.
Particolare impegno verrà profuso anche nei confronti degli immigrati presenti in Irpinia: “Abbiamo pensato di tradurre nelle lingue principali e nelle lingue delle più cospicue comunità straniere presenti in Irpinia i motivi della piattaforma. Anche a Roma dall’Irpinia – dice Famiglietti – giungeranno numerosi immigrati e cittadini stranieri che sostengono l’impegno della CGIL, che tra le parole d’ordine alla base della manifestazione ha inserito Uguaglianza”

Questo il programma già definito degli incontri in preparazione dell’esodo del 25 ottobre:

CALENDARIO ASSEMBLEE
13 Ottobre Assemblea Azienda Ospedaliera Moscati
15 Ottobre Assemblea Don Gnocchi S. Angelo dei Lombardi
16 Ottobre Assemblea Ospedale Solofra
17 Ottobre Assemblea Comune di Avellino
20 Ottobre Assemblea Irpinia Ambiente
21 Ottobre Iniziativa sulla Sanità con la Segretaria Nazionale DETTORI

Volantinaggio presso DENSO – FMA- CMS – EMA- LIMA SUD- OFF.LEONE

CALENDARIO 5 ATTIVI di zona:
giovedì 16 ottobre Cervinara sede CGIL h.17.00
venerdì 17 ottobre Baiano sede CGIL h. 17.00
lunedì 20 ottobre Solofra sede CGIL h. 17.00
martedì 21 ottobre Lioni Centro Sociale h.17.00
mercoledì 22 ottobre Grottaminarda sede CGIL ore 17.30

Nei giorni da lunedì 13 a tutto il 24 ottobre si terranno volantinaggi nei mercati comunali di Avellino, Grottaminarda, Ariano Irpino,Solofra, Cervinara, San Martino Valle Caudina e altri in via di definizione. A ridosso della manifestazione nella serata del 22 ottobre, sarà allestito un Gazebo informativo con volantinaggio al Corso Vittorio Emanuele di Avellino ed altre iniziative sono in fase di organizzazione

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino, il Bari scappa: devi solo vincere

27 Novembre 2021 0

E dopo che il Bari capolista non è scivolato sulla buccia di banana, regolando il Latina al San Nicola e portandosi a +12 sui Lupi, per l’Avellino quello che era già imperativo diventa inevitabilmente categorico: […]

Attualità

Covid in Irpinia: 39 positivi

27 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica che su 822 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 39 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 5, residenti nel comune di Ariano Irpino; – 6, residenti […]

Aiello del Sabato

Violazioni in materia di armi: denunciati padre e figlio

27 Novembre 2021 0

I Carabinieri della Stazione di Aiello del Sabato, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di armi e munizioni ai sensi del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, hanno […]

Attualità

Covid in Irpinia: 72 casi. 9 ad Avellino

26 Novembre 2021 0

‘Azienda Sanitaria Locale comunica su 1.069 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 72 persone: – 2, residenti nel comune di Aiello del Sabato; – 4, residenti nel comune di Altavilla Irpina; – 2, residenti […]