Scioperano infermieri e osa: venerdì nero anche in Irpinia, in ospedale solo se necessario

Sarà un venerdì nero per la sanità, fatta eccezione per le urgenze, meglio stare lontani da ospedali e ambulatori. Scioperano gli infermieri e gli operatori socio-assistenziali. Mentre i medici hanno fatto dietro front, i parasanitari hanno – invece – confermato la mobilitazione. Saltarenno la maggior parte degli interventi chirurgici programmati e molte delle attività diagnostiche e ambulatoriali. Garantite le emergenze i servizi minimi essenziali nei reparti. Al centro della protesta diversi motivi: innanzitutto la carenza di personale, ma poi anche i tagli dei servizi al cittadino, l’aumento dei carichi di lavoro e la piaga degli ordini di servizio e, soprattutto, il mancato rinnovo contrattuale (chiesti 300 euro mensili). “Un’elemosina – così bollano l’offerta del governo i sindacati di categoria considerando che l’adeguamento economico è bloccato da 10 anni. Altro punto rovente riguarda le condizioni di lavoro: dal diritto al riposto all’orario di lavoro. Gli infermieri non ci stanno alla richiesta dell’Aran di derogare alla normativa europea: le famose 11 ore di riposo tra un turno e l’altro che gli infermieri dovrebbero rispettare vegono, invece, puntualmente disattese con continue chiamate in reperibilità. In provincia di Avellino tra ospedale Moscati e nosocomi in quota all’Asl, dal Landolfi di Solofra al Criscuoli di Sant’Angelo dei Lombardi fino al Frangipane di Ariano Irpino, si annuncia una massiccia adesione.

Ultimi Articoli

TG News

Tg News – 26/7/2021

26 Luglio 2021 0

In questa edizione del Tg News troverete: Capitale della cultura 2024: Siracusa è tra le città candidate A luglio 14,8 milioni di italiani vanno in vacanza Covid, tornano a salire i ricoveri in reparto Green […]

Top News

Covid, Figliuolo “Obiettivo 80% vaccinati a settembre”

26 Luglio 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – “Ad agosto manterremo la media, con l’obiettivo di arrivare all’80% a settembre, siamo al 56%”. Così Francesco Paolo Figliuolo, commissario alla campagna vaccinale, durante la sua visita all’hub vaccinale Lavazza a Torino dove sono state vaccinate 95mila persone da maggio. “Ora ci stiamo concentrando su giovani e bambini – aggiunge – dobbiamo […]

[…]

Top News

Da Ferrero impegno per sostenibilità, al 2030 emissioni attività -50%

26 Luglio 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – Il Gruppo Ferrero ha pubblicato il dodicesimo Rapporto di Sostenibilità, che contiene gli aggiornamenti sui progressi compiuti in relazione ai propri obiettivi. L’azienda si è impegnata per raggiungere gli obiettivi prefissati al 2020, agendo sulla base di quattro pilastri, chiave della strategia di sostenibilità di Gruppo: protezione dell’ambiente, approvvigionamento sostenibile degli ingredienti, […]

[…]