Sanità Privata, la CISL FP IrpiniaSannio: “La Regione tolga accreditamento a chi applica contratti capestri”

Siamo stanchi di assistere ad una continua stortura riguardante l’applicazione dei contratti nel mondo della sanità privata”, denunciano Antonio Santacroce Segretario Generale e Mario Walter Musto responsabile della sanità pubblica e privata della Cisl FP IrpiniaSannio.

“Preoccupati e contrari sui possibili tentativi di cambi contrattuali, in favore di applicazioni di contratti
altamente peggiorativi per i lavoratori e per i servizi. A livello nazionale stiamo lavorando per l’allineamento dei contratti della sanità pubblica e privata e non per un tale arretramento che sarebbe assurdo e non sostenibile.
Sul territorio Irpino-Sannita di nostra competenza è giunto il momento di fare definitiva luce e chiarezza
sull’intero settore privato sanitario già in forte sofferenza. Assolutamente non condivideremo l’applicazione dei cosiddetti contratti “pirata” che, tra le altre cose, oltre a danneggiare i lavoratori e i servizi, sono fonte anche della troppa concorrenza sleale”, proseguono i due.

Santacroce e Musto affermano che: “questo stato di cose determinerebbe, di fatto, l’esistenza di lavoratori di serie A, di serie B, per non dire peggio, con trattamenti, per questi ultimi, molto inferiori, con oscillazioni stipendiali che, in taluni casi, possono arrivare fino al 30% in meno”.

La soluzione sarebbe quella proposta dal Segretario Regionale della CISL Funzione Pubblica della Campania Lorenzo Medici: “La Regione deve togliere l’accreditamento alle aziende della sanità privata che non applicano il contratto firmato dalle associazioni maggiormente rappresentative”.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]