Sanità Privata, la CISL FP IrpiniaSannio: “La Regione tolga accreditamento a chi applica contratti capestri”

Siamo stanchi di assistere ad una continua stortura riguardante l’applicazione dei contratti nel mondo della sanità privata”, denunciano Antonio Santacroce Segretario Generale e Mario Walter Musto responsabile della sanità pubblica e privata della Cisl FP IrpiniaSannio.

“Preoccupati e contrari sui possibili tentativi di cambi contrattuali, in favore di applicazioni di contratti
altamente peggiorativi per i lavoratori e per i servizi. A livello nazionale stiamo lavorando per l’allineamento dei contratti della sanità pubblica e privata e non per un tale arretramento che sarebbe assurdo e non sostenibile.
Sul territorio Irpino-Sannita di nostra competenza è giunto il momento di fare definitiva luce e chiarezza
sull’intero settore privato sanitario già in forte sofferenza. Assolutamente non condivideremo l’applicazione dei cosiddetti contratti “pirata” che, tra le altre cose, oltre a danneggiare i lavoratori e i servizi, sono fonte anche della troppa concorrenza sleale”, proseguono i due.

Santacroce e Musto affermano che: “questo stato di cose determinerebbe, di fatto, l’esistenza di lavoratori di serie A, di serie B, per non dire peggio, con trattamenti, per questi ultimi, molto inferiori, con oscillazioni stipendiali che, in taluni casi, possono arrivare fino al 30% in meno”.

La soluzione sarebbe quella proposta dal Segretario Regionale della CISL Funzione Pubblica della Campania Lorenzo Medici: “La Regione deve togliere l’accreditamento alle aziende della sanità privata che non applicano il contratto firmato dalle associazioni maggiormente rappresentative”.

Ultimi Articoli

Top News

Franceschini al Cts “Superare i limiti di capienza di teatri e cinema”

23 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il ministro della Cultura, Dario Franceschini è stato ascoltato questo pomeriggio dal Comitato tecnico scientifico. “Teatri, cinema e sale da concerto sono luoghi sicuri” e ha chiesto al Cts “di valutare la possibilità di superare le misure di distanziamento interpersonale e gli attuali limiti di capienza, mantenendo l’obbligo di “green pass” e […]

[…]

TG News

Tg News – 23/9/2021

23 Settembre 2021 0

In questa edizione: -Fondazione Gimbe, Cartabellotta: “Promettere didattica al 100% in presenza con poche misure anti-contagio è rischioso” – Confermata contrazione economica eccezionale nel 2020 – Decontribuzione Sud, è boom di contratti nel primo semestre […]

Top News

Gualtieri “Concretezza e ambizione per la ripartenza di Roma”

23 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Candidarmi a sindaco di Roma è stata una decisione impegnativa ma so che Roma può essere governata bene, ha risorse straordinarie per ripartire. Legate al patrimonio storico e provenienti da una società civile di forte spessore etico. Un’intelligenza diffusa che abbiamo voluto coinvolgere nella sfida di cambiamento”. Così Roberto Gualtieri, candidato sindaco […]

[…]

Top News

Da P&G e Corepla un “Gioco di Squadra” per l’economia circolare

23 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Inaugurato a Explora, il Museo dei bambini di Roma, “Gioco di Squadra”, un nuovo exhibit, realizzato con il supporto di Procter&Gamble e Corepla, dedicato all’Economia Circolare.“In P&G siamo ben consapevoli che il futuro dell’umanità è connesso al futuro del pianeta. Per questo, oltre al nostro impegno diretto in tema di sostenibilità ambientale, […]

[…]

Top News

Malattie croniche, il paziente al centro per cure più efficaci ed eque

23 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – «La pandemia ha messo sotto scacco il diritto alla salute. Nella prima fase l’incapacità del SSN di continuare a rispondere alla domanda di cura dei pazienti “non Covid” è stata comprensibile ma già dalla seconda ondata è risultata ingiustificabile». E’ la sentenza senza appello contenuta nel rapporto di Cittadinanzattiva su “Cittadini e […]

[…]