Sanità, Fazio: “L’ospedale sotto casa non serve”

Sanità, Fazio: “L’ospedale sotto casa non serve”

“No agli ospedali sotto casa”. Il ministro alla salute, Ferruccio Fazio, liquida così il caso Bisaccia. “I cittadini – aggiunge – si devono rendere conto che gli ospedali sotto casa non rientrano nella logica di un servizio efficace ed efficiente. Le emergenze dovranno essere inquadrate nell’interazione tra le strutture di medicina generale, la contrazione del numero dei ricoveri e la creazione di strutture ospedaliere all’avanguardia. E’ questo il modello già adottato in regioni come il Veneto, l’Emilia Romagna, la Lombardia, fin dagli anni 70 e che noi oggi stiamo cercando di esportare nelle altre regioni”.
A seguire il video con l’intervista integrale al ministro Fazio.
 

Ultimi Articoli

Top News

Renzi “Il coprifuoco va tolto, non serve più”

6 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il coprifuoco va tolto perchè non serve più, perchè ogni giorno mezzo milione di persone si vaccina a fronte di 10mila contagiati. Va tolto del tutto. Se va ancora tenuto, direi al limite fino a mezzanotte”. A dirlo il leader di Italia Viva, Matteo Renzi, a “Dritto e Rovescio” su Rete4.“Ora la […]

[…]

Top News

Giustizia, Salvini “Raccoglieremo firme con i radicali per referendum”

6 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Questo Parlamento con Pd e 5Stelle non farà mai una riforma della giustizia. Per questo stiamo organizzando con il Partito Radicale una raccolta di firme per alcuni questiti referendari”. Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini nel corso della registrazione di Porta a Porta.La mia posizione sul coprifuoco? “Penso che si […]

[…]

Top News

Giochi, Schiavolin (Snaitech) “Sostenibilità driver di innovazione”

6 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Salutiamo con grande favore i numerosi messaggi di approvazione che ci sono pervenuti a vario titolo per l’adesione di Snaitech all’United Nations Global Compact, la più grande iniziativa a livello mondiale per la sostenibilità del business. Si tratta di un importante progetto che rappresenta solo una parte dell’impegno che da anni ci […]

[…]