Sanità: c’è la commissione per salvare l’Alta Irpinia

AVELLINO – Là dove non è riuscito il confronto politico e le manifestazioni di protesta è riuscita la solidarietà istituzionale dei primi cittadini. E’ questo uno dei primi dati che emergono dall’incontro sull’attuazione del Piano sanitario tenutosi a Palazzo Caracciolo sede della Provincia di Avellino. Il primo cittadino di Solofra Antonio Guarino ed il primo cittadino di Ariano Irpino Antonio Mainiero hanno infatti dato la disponibilità a “sacrificare” alcuni posti letto per tenere aperta la struttura di Bisaccia o di Sant’Angelo dei Lombardi. Il primo cittadino di Bisaccia Salvatore Frullone dal canto suo si dice cautamente soddisfatto visto che nell’incontro di oggi si è riusciti se non altro ad ottenere un confronto con la Regione Campania che era stato inutilmente inseguito per circa nove mesi. “Certo, spiega Frullone, non si può dire che la situazione sia risolta ma l’incontro di oggi è servito da catalizzatore. E’ servito a rendere le posizioni più nette agevolando il confronto”. Ed il vice-presidente della Regione Campania: “questa sera abbiamo gettato le basi per recuperare uno spazio di confronto e di dialogo con la struttura commissariale come alternativa a tagli originati da una logica ragionieristica”. Alla fine del confronto si è deciso di dare vita ad una commissione, un gruppo di lavoro ristretto composto dal Presidente della Provincia Cosimo Sibilia, dal Vice-presidente della Regione Campania Giuseppe de Mita, dal Consigliere per la sanità del presidente Caldoro il senatore Raffaele Calabrò, dal manager dell’azienda ospedaliera Moscati Giuseppe Rosato, dal presidente della quinta commissione regionale Michele Schiano di Visconti e dal Commissario dell’Asl Avellino Sergio Florio. Scopo della commissione sarà quello di elaborare delle proposte per ragionare della qualità dell’offerta sanitaria in Alta Irpinia ed elaborare delle proposte. La commissione si riunirà già nella giornata di lunedì a Palazzo Santa Lucia. A seguire il video con le interviste a Giuseppe De Mita, Cosimo Sibilia, Antonio Guarino e Salvatore Frullone.

Ultimi Articoli

Avellino

Carcere di Avellino: ancora violenza e sequestro di telefonini

2 Dicembre 2021 0

Ennesimo evento critico violento nella Casa Circondariale di Avellino. Ricostruisce l’accaduto Emilio Fattorello, segretario nazionale per la Campania del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE: “Un detenuto problematico con patologie psichiatriche, in un raptus di inaudita […]

Ariano Irpino

L’ ospedale di Ariano riceve il bollino rosa

2 Dicembre 2021 0

L’Ospedale Frangipane di Ariano Irpino è fra i 354 ospedali italiani che hanno avuto assegnato il bollino rosa per il prossimo biennio. Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, premia il […]

Calcio Avellino

Avellino-Bari: sale la febbre, si va verso il sold-out

1 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Nelle prime 36 ore di prevendita quasi mille biglietti staccati: più di 600 sponda biancoverde, 350 (ovvero tutti quelli disponibili) per il settore ospiti. E’ la prova inconfutabile di quanto si stia […]