Rischi e pericoli del gioco d’azzardo, convegno a Grottolella

GROTTOLELLA – L’Amministrazione Comunale di Grottolella organizza per martedì 25 novembre, alle ore 18:00, un convegno su “rischi e pericoli del gioco d’azzardo” dal titolo “Quando il gioco non è più un gioco”. L’evento, organizzato grazie alla collaborazione del Direttore del Ser.T. Avellino dott.ssa Filomena Romano e del Dirigente Medico del Ser.T. dott. Lorenzo Savignano , ha lo scopo di puntare i riflettori su una problematica, quale la dipendenza dal gioco d’azzardo, che ormai è di…

GROTTOLELLA – L’Amministrazione Comunale di Grottolella organizza per martedì 25 novembre, alle ore 18:00, un convegno su “rischi e pericoli del gioco d’azzardo” dal titolo “Quando il gioco non è più un gioco”. L’evento, organizzato grazie alla collaborazione del Direttore del Ser.T. Avellino dott.ssa Filomena Romano e del Dirigente Medico del Ser.T. dott. Lorenzo Savignano , ha lo scopo di puntare i riflettori su una problematica, quale la dipendenza dal gioco d’azzardo, che ormai è diffusa a tutti i livelli, senza differenza di sesso e di età. Da qui la necessità, come spiega il Dott. Savignano, di coinvolgere in questo convegno/dibattito, oltre ai sociologi e ai medici, tutte le associazioni operanti sul territorio, e la cittadinanza tutta.
Il convegno, inoltre, vedrà la presenza del docente di Sociologia dell’Università di Salerno, prof. Paolo Diana, della Dott.ssa Rosa Zampetti Dirigente Medico Asl di Salerno( Servizio Adolescenti), e del prof. Carmine Leo esperto in didattica scolastica di prevenzione.
L’idea di questo convegno nasce nel momento in cui vi sono effetti negativi documentati sulla salute di alcune persone è necessario prendere in seria considerazione l’esigenza di diffondere, nella popolazione generale, strumenti di pronto riconoscimento della problematica, di favorire tra i giovani una cultura della prevenzione e di introdurre (a vari livelli istituzionali) forme di regolamentazione e di tutela della salute e dell’integrità sociale più stringenti, soprattutto alla luce della forte evoluzione che questi giochi stanno avendo sulla rete internet, dove diventa estremamente difficile esercitare controlli e introdurre forme di prevenzione.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino-Bari: sale la febbre, si va verso il sold-out

1 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Nelle prime 36 ore di prevendita quasi mille biglietti staccati: più di 600 sponda biancoverde, 350 (ovvero tutti quelli disponibili) per il settore ospiti. E’ la prova inconfutabile di quanto si stia […]

Cronaca

Monteforte Irpino: controlli in un cantiere edile, 9 denunce

30 Novembre 2021 0

I Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino hanno denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica 9 persone, ritenute responsabili dei reati di “falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici”,“falsità ideologica […]

Attualità

Covid in Irpinia: 61 casi

30 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 840 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 61 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 3, residenti nel comune di Ariano Irpino; – 1, residente nel […]