Rilascio modello unico di prescrizione, online modulo di reclamo

“Anche a costo di essere tacciati quali “sobillatori e procacciatori d’affari che si aggirano tra i reparti dei degenti”, questa associazione ed il suo presidente non si fanno assolutamente intimidire e proseguono la loro iniziativa, pubblicando a breve sul proprio sito, www.occhioaituoidiritti.it , un modulo con il quale i pazienti potranno denunciare all’ASL di Avellino e al Comitato Consultivo e Partecipativo presso di questa, eventuali abusi e disservizi in materia di mancato rilascio del mo…

“Anche a costo di essere tacciati quali “sobillatori e procacciatori d’affari che si aggirano tra i reparti dei degenti”, questa associazione ed il suo presidente non si fanno assolutamente intimidire e proseguono la loro iniziativa, pubblicando a breve sul proprio sito, www.occhioaituoidiritti.it , un modulo con il quale i pazienti potranno denunciare all’ASL di Avellino e al Comitato Consultivo e Partecipativo presso di questa, eventuali abusi e disservizi in materia di mancato rilascio del modello unico di prescrizione.
Le gratuite, acrimoniose e inspiegabili considerazioni di qualcuno, non apportano alcun contributo alla vertenza e alla situazione di disagio dei pazienti.
Esiste un problema che riguarda il quotidiano di migliaia di cittadini e non lo si può affrontare con dissertazioni inerenti i tagli, oltretutto sempre oggetto di contestazione tra le parti.
Questa associazione da sempre orienta e assiste i cittadini, in questo caso i pazienti, nell’intraprendere le opportune iniziative per tutelare i loro diritti ed interessi.
In un mondo alla rovescia dove i dirigenti nazionali sono chiamati improvvisamente e incomprensibilmente a dirigere piccole realtà provinciali, dove il sindacato dei cittadini diviene il sindacato dei medici, l’ADOC di Avellino, con tutti i suoi limiti, continua ad essere coerentemente al fianco degli utenti.
In attesa che grazie ai “famosi tavoli” rientrino in regione le risorse necessarie a normalizzare l’attuale situazione di disagio, l’ADOC ribadisce l’invito ai medici, in particolare a quelli di famiglia, ad essere particolarmente collaborativi con i loro assistiti, compilando loro il c.d. piano terapeutico o modello unico di prescrizione”. E’ quanto afferma in una nota Gianluca de Cunzo, presidente dell’Adoc di Avellino.

Ultimi Articoli

Top News

Da Intesa Sanpaolo “Motore Italia”, 50 mld per piccole e medie imprese

5 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Si chiama “Motore Italia”, il nuovo programma strategico di finanziamenti e iniziative di Intesa Sanpaolo per consentire alle piccole e medie imprese italiane di superare la fase di difficoltà causata dalla pandemia e rilanciarsi attraverso nuovi progetti di sviluppo e crescita. Il piano mette a disposizione 50 miliardi di euro di nuovo […]

[…]

Top News

Accordo Terna-Conou per gestione e raccolta oli usati

5 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Terna e Conou, il Consorzio nazionale per la gestione, raccolta e trattamento degli oli minerali usati, hanno avviato una collaborazione su temi di sostenibilità ambientale ed economia circolare. Grazie alla firma di un protocollo d’intesa, Terna e Conou si alleano nello sviluppo di un programma d’azione comune per una più efficiente ed […]

[…]

Top News

Pd, Zingaretti “Non ritiro le dimissioni, il Governo andrà avanti”

5 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Un grandissimo grazie a tutte e a tutti coloro che in queste ore, da ieri sera, mi hanno scritto e mi stanno scrivendo. Nei prossimi giorni andrò a rinnovare la tessera del PD per il 2021, perchè rimango convinto che sia la grande forza popolare che può garantire a questo Paese il […]

[…]