Rifiuti: c’è l’accordo, nessun blocco raccolta

Rifiuti: c’è l’accordo, nessun blocco raccolta
L’accordo di fine anno fa tirare un sospiro di sollievo soprattutto ai cittadini. Scongiurata la serrata al Cdr e dunque uno stop della raccolta dei rifiuti soprattutto in questi giorni di festa. Stamane l’incontro tra sindacati e il generale Russo, amministratoe unico della neo nata Irpinia ambient…

Rifiuti: c’è l’accordo, nessun blocco raccolta

L’accordo di fine anno fa tirare un sospiro di sollievo soprattutto ai cittadini. Scongiurata la serrata al Cdr e dunque uno stop della raccolta dei rifiuti soprattutto in questi giorni di festa. Stamane l’incontro tra sindacati e il generale Russo, amministratoe unico della neo nata Irpinia ambiente. Sullo sfondo c’era la questione relativa all’assunzione dei 51 lavoratori dello Stir, l’ex Cdr. Sindacati e organizzatori chiedevano garanzie. E così è stato. Saranno assunti dal prossimo 4 gennaio: per loro un contratto a tempo indeterminato e il mantenimento dello stesso contratto e dello inquadramento professionale. “L’intesa – ha detto Michele Caso della Cisl – è uno dei primi atti della nuova società provinciale. In questo senso siamo stati i primi in Campania”.

Ultimi Articoli