Reti territoriali di genere, Regione approva 14 proposte

“Dopo un intenso lavoro di sensibilizzazione finalizzato alla costituzione delle reti territoriali di genere e di raccordo con gli attori del territorio, in provincia di Avellino sono state ammesse a finanziamento ben 14 proposte progettuali relativamente all’Avviso Pubblico “Accordi Territoriali di Genere” (POR FSE 2007-2013 – Asse II, obiettivo specifico f), obiettivo operativo 2) della Regione Campania – BURC N.53 del 20/08/2012”. E’ quanto fa sapere la consigliera di Parità della Provincia di Avellino, Domenica Lomazzo. “Con tale avviso la Regione Campania intende promuovere sistemi territoriali integrati di interventi e misure atte a favorire la conciliazione tra tempi di vita e di lavoro, alleggerire i carichi familiari per sostenere la partecipazione delle donne al mercato del lavoro. Si prevede, difatti, la sperimentazione di Accordi Territoriali di Genere, intesi come uno strumento innovativo per la programmazione di servizi e interventi miranti alla conciliazione dei tempi di vita e di lavoro. Per ciascun programma d’intervento è previsto un finanziamento fino ad un massimo di euro 200.000,00. Nel complimentarmi per l’egregio lavoro svolto dalle reti territoriali costituitesi sul territorio provinciale e, pertanto, al fine di mettere in rete le azioni da realizzare contenute nei progetti ammessi a finanziamento, è convocato un incontro delle reti territoriali, per il giorno 12.09.13, alle ore 10,30, presso Sala Grasso di Palazzo Caracciolo – Sede Provincia-Piazza Libertà-Avellino”.

Ultimi Articoli

Politica

Il sindaco e la sindrome De Luca

6 Dicembre 2021 0

Bisogna ammettere che il sindaco di Avellino ha ragione quando denuncia un eccesso di critica sull’operato della sua amministrazione. Dovrebbe essere evidente che i problemi della città sono tali e tanti che nessuno può ancora […]