“Sos infanzia e adolescenza”, approvato progetto SannioIrpinia Lab

L’Associazione di Promozione sociale SannioIrpinia Lab, che dal 2006 opera sul territorio regionale, rende noto dell’avvenuta approvazione e messa a finanziamento del progetto denominato “S.O.S Infanzia e adolescenza” (Linee di indirizzo 2013-lettera f), da parte del Ministero del lavoro e delle Politiche sociali. Il progetto ha visto la compartecipazione dell’ l’associazione culturale Assud, promossa dalla struttura “Casa sulla Roccia” avente sede ad Avellino, nonché di alcuni soggetti pubblic…

L’Associazione di Promozione sociale SannioIrpinia Lab, che dal 2006 opera sul territorio regionale, rende noto dell’avvenuta approvazione e messa a finanziamento del progetto denominato “S.O.S Infanzia e adolescenza” (Linee di indirizzo 2013-lettera f), da parte del Ministero del lavoro e delle Politiche sociali. Il progetto ha visto la compartecipazione dell’ l’associazione culturale Assud, promossa dalla struttura “Casa sulla Roccia” avente sede ad Avellino, nonché di alcuni soggetti pubblici quali: Comune di Montesarchio- Ente capofila Ambito sociale B3; Questura di avellino; Comune di Mercogliano- Ente capofila Ambito sociale A02, e l’ associazione di volontariato “Telefono Azzurro C.A.M” (sede a Napoli), con la quale è in atto un protocollo operativo. L’intervento è finalizzato alla tutela e promozione dei bambini (dall’ infanzia fino all’ adolescenza) , afferenti ai territori delle provincie di Avellino e Benevento e nasce dalla necessità di istituire un servizio specifico di tutela dell’ infanzia nel territorio individuato. Le attività saranno svolte entro la stagione estiva con una durata massima di dodici mesi. Soddisfazione viene espressa dal presidente dell’associazione SannioIrpinia Lab – d.ssa Daniela Miele – per il traguardo conseguito, sottolineando che Il progetto rappresenta un importante traguardo per il territorio interessato, in quanto si pone a garanzia di una più elevata qualità di vita sia dei bambini che delle loro famiglie.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]