“Pronta la delibera per l’Alta Capacità. Regione non ha più alibi”

“Con la delibera emanata dai sindaci dei comuni della Valle Ufita è terminato l’iter di competenza degli amministratori locali per dare il via libera all’Alta Capacità. Adesso la Regione Campania non ha più alibi”. E’ il commento di Vincenzo Petruzziello, segretario provinciale della CGIL, dopo aver appreso che i sindaci dei comuni interessati dal tracciato hanno adempiuto anche all’ennesimo supplemento burocratico chiesto dalla Regione.
“Adesso non ci sono più alibi, restano, invece, – commenta Ptruzziello – le mancanze della Regione che dall’8 ottobre scorso, latita sulla problematica dell’Alta Capacità e sulle altre questioni e misure contenute nel Patto per lo sviluppo. Noi rilanciamo la necessità e ribadiamo l’importanza dell’infrastruttura ferroviaria con la creazione della stazione Hirpinia, dando atto ai sindaci di aver ottemperato in tempi brevi alla richiesta della Regione. Tempi che per as Regione, invece, sembrano infiniti – incalza il segretario provinciale della CGIL – anche per quanto riguarda gli altri progetti come quello delle reti idriche, per il quale ancora non si conosce l’importo del finanziamento dovuto per l’Irpinia nell’ambito del riparto dei fondi. Chiediamo al presidente Caldoro di convocare il tavolo per il Patto, così come egli stesso aveva preso impegno di fare e di avviare l’iter per la realizzazione dell’Alta Capacità e determinare in maniera certa i fondi a disposizione della Provincia di Avellino per gli altri progetti”.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino-Bari: sale la febbre, si va verso il sold-out

1 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Nelle prime 36 ore di prevendita quasi mille biglietti staccati: più di 600 sponda biancoverde, 350 (ovvero tutti quelli disponibili) per il settore ospiti. E’ la prova inconfutabile di quanto si stia […]

Cronaca

Monteforte Irpino: controlli in un cantiere edile, 9 denunce

30 Novembre 2021 0

I Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino hanno denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica 9 persone, ritenute responsabili dei reati di “falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici”,“falsità ideologica […]

Attualità

Covid in Irpinia: 61 casi

30 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 840 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 61 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 3, residenti nel comune di Ariano Irpino; – 1, residente nel […]