“L’operatore sanitario e l’ECDL Health”, convegno al Vanvitelli

LIONI – Si terrà sabato 31 marzo prossimo alle ore 10 all’IISS Vanvitelli di Lioni presso l’Aula Magna della sede IPSIA di via Torino il convegno dal titolo “L’operatore sanitario e l’ECDL Health, la certificazione informatica per gli operatori sanitari”. L’evento, organizzato dall’istituzione scolastica del Vanvitelli, accreditata Test Center AICA, in collaborazione con la Fondazione Don Gnocchi e con l’Ordine dei Medici e Odontoiatri della Provincia di Avellino, ha l’obiettivo di sensibilizzare tutti gli operatori sanitari in particolare e i cittadini in generale sull’importanza dell’acquisizione di questo titolo nell’era dell’informatizzazione a tutti i livelli sociali e professionali.
Interverranno, oltre al Dirigente Scolastico dell’Istituto, Prof. Vincenzo Lucido, che introdurrà i lavori del convegno, molti esperti del settore: il Dott. Gianluca Mazzoccoli, Responsabile Nazionale accreditamenti AICA di Milano, il Dott. Rosario Cristaldi, Docente universitario e responsabile AICA Campania, il Dott. Federico Troisi, Dirigente ASL S. Angelo dei Lombardi, il Dott. Angelo Frieri, Direttore Sanitario dell’Ospedale di S. Angelo dei Lombardi, il Dott. Antonio S. Capomolla, Responsabile medico polo specialistico Don Gnocchi S. Angelo dei L., il Dott. Rocco Di Santo, Medico di famiglia e Responsabile del sindacato SIMMG di Avellino, il Dott. Angelo Rossi, Medico di Famiglia e Consigliere dell’Ordine dei Medici della Provincia di Avellino.
La ricerca condotta da AICA e Università Bocconi nel settore sanitario ha rilevato come quasi la metà dei dipendenti delle Aziende Sanitarie ed Ospedaliere usi strumenti informatici, anche se la maggior parte evidenzia una preparazione non adeguata, tanto da rendere più difficile la gestione efficace delle prestazioni e degli interventi medici. “La scarsa conoscenza informatica in ogni ambito, anche in quello sanitario, comporta costi economici e sociali, perché implica un adeguamento necessario della professione ad un contesto sempre più complesso, che vedrà una progressiva diffusione di tecnologie digitali in campo sanitario” spiega l’Assistente Tecnico Antonella Ferrara, Responsabile Test Center Aica.
Ma chi sono i destinatari di questa nuova certificazione ECDL? A chiarirlo è l’AT. Silvano Ciotta, Primo Esaminatore Test Center Aica: “ L’ECDL Health è rivolta a tutti gli operatori del settore: medici di base, medici specialistici, manager sanitari, personale infermieristico, amministrativi e fornisce le conoscenze necessarie per utilizzare in modo sicuro le applicazioni ICT che trattano informazioni dei pazienti, con grande attenzione alla sicurezza e riservatezza dei dati”. “E’ un’ulteriore testimonianza del nostro effettivo impegno come polo tecnico-professionale di apertura e raccordo con il territorio, senza mai perdere di vista la veloce evoluzione tecnologica che caratterizza i nostri tempi e le nuove richieste professionali provenienti dal mercato lavorativo, sempre più specifiche e delineate”, afferma il Dirigente Scolastico dell’Istituto, Vincenzo Lucido.

Ultimi Articoli

Politica

Il sindaco e la sindrome De Luca

6 Dicembre 2021 0

Bisogna ammettere che il sindaco di Avellino ha ragione quando denuncia un eccesso di critica sull’operato della sua amministrazione. Dovrebbe essere evidente che i problemi della città sono tali e tanti che nessuno può ancora […]