Prevenzione, a Mercogliano la quinta tappa di “Progetto Salute”

Alle falde del Partenio la quinta tappa di “Progetto Salute 2012”: sarà Mercogliano a ospitare gli Hospital Car, camper sanitari tecnologicamente all’avanguardia, dove medici specialisti e personale infermieristico saranno a disposizione dei cittadini per visite, esami e controlli medici gratuiti. Nello specifico, gli interessati potranno sottoporsi a: visita ed ecografia senologica, pap test e Moc; visita dermatologica; visita ed ecografia urologica; visita cardiovascolare con Ecg ed Eco, carta dei rischi vascolari; visita ed ecografia tiroidea; controllo glicemico.
Dopo Paternopoli, Casalbore, Lioni e Aiello del Sabato, l’itinerante campagna di prevenzione e di informazione sanitaria promossa dall’Asl Avellino, farà tappa a Mercogliano sabato 9 giugno 2012, nella zona centrale della frazione di Torelli, e i camper saranno attivi dalle ore 9.00 alle ore 13.30 e dalle ore 15.00 alle ore 17.30.
“Progetto Salute 2012”, organizzato dall’azienda sanitaria irpina in collaborazione con l’Azienda Ospedaliera Moscati e con l’Associazione House Hospital onlus, ha ricevuto anche il prestigioso patrocinio del Senato della Repubblica, della Camera dei Deputati, del Ministero della Salute, dell’Istituto Nazionale Tumori Fondazione “G. Pascale”, dell’Associazione Italiana di Oncologia Medica (Aiom) e dell’Associazione Malati Endocrini Irpina (Ameir).
Inoltre, nella frazione Torelli saranno installati un camper del Servizio Veterinario Area A per la presentazione del progetto “Promozione benessere animale e salute dell’uomo” e uno stand dell’Ispettorato micologico dell’Asl Avellino per il controllo della filiera che va dalla produzione alla commercializzazione dei funghi. Nel corso della manifestazione, con il sostegno dell’Asl e dell’Amministrazione comunale, sarà attivo anche un punto per la raccolta di fondi in favore delle popolazioni colpite dal terremoto in Emilia Romagna.
All’iniziativa che si svolgerà a Mercogliano saranno presenti, tra gli altri, l’ingegner Sergio Florio, direttore generale dell’Asl Avellino, il dottor Piero De Masi, direttore del Distretto sanitario di Avellino, e i sindaci e gli amministratori dei Comuni della zona.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]