Presidio del libro: biblioteca “Nunzia Festa” a Villa Amendola

“La biblioteca comunale “Nunzia Festa” dall’Ex-eca a Villa Amendola. Un’operazione che può essere un’opportunità per far decollare definitivamente il servizio, ma che va seguita e compiuta con cautela per poter essere di successo”. Lo si legge in una nota dell’associazione Presidio del libro Avellino. “A tal proposito – si legge ancora – una piccola delegazione della nostra associazione ha incontrato l’Assessore alla Cultura Nunzio Cignarella presso l’attuale sede della biblioteca “Nunzia Festa”. All’incontro erano presenti le bibliotecarie e alcuni tecnici del settore Cultura del comune. L’Assessore ci ha spiegato che era già sua intenzione lavorare alla costituzione di un polo culturale presso il complesso di via Due Principati, il repentino trasferimento delle associazioni dall’ex Distretto di via Colombo all’Ex-Eca, dovuto all’accorpamento del tribunale di Avellino con quello di Sant’angelo dei Lombardi, offrono la possibilità di accelerare questo percorso. Obiettivo dell’assessore è di dotare Villa Amendola di una biblioteca funzionante e accessibile, fiore all’occhiello di un servizio di biblioteche civiche nel capoluogo irpino. Al momento Cignarella è in attesa di una relazione firmata dirigente del settore Lavori Pubblici del Comune sui carichi dei statici dell’edificio. Forte di questa relazione la giunta Foti potrà approvare una delibera di trasferimento della biblioteca, con cui predisporre in tempi brevi il trasloco. L’assessore ci ha garantito il mantenimento del servizio sotto la precedente denominazione, il mantenimento delle unità lavorative e dell’unità del catalogo librario. Il Presidio del libro di Avellino si è impegnato a supportare l’amministrazione e l’assessorato in questa fase. Abbiamo chiesto di visitare i locali che verranno individuati come sede della biblioteca, che ci hanno garantito, dovrebbero avere ingresso autonomo e diretto da via Due Principati: Inoltre abbiamo chiesto delle precise garanzie per garantire la continuità del servizio e la sua qualità:
Attivazione immediata della connessione ad internet, per garantirla gestione del catalogo gestito con il sistema di SBN WEB, le postazioni per le bibliotecarie e l’utenza oltre che il wireless già attivato presso l’ex Eca.
Mantenimento della scaffalatura aperta.
In vista di un miglioramento del servizio ci siamo permessi di suggerire alcune azioni:
Aumento delle unità lavorative, almeno una, per garantire aperture pomeridiane. Individuazione di una sala studio separata da una sala predisposta alla consultazione e agli incontri pubblici
Garanzia di spazi che possano permettere l’espansione della dotazione libraria.
Per ora prendiamo atto della volontà di ascolto e di cercare, per quanto possibile, di seguire i nostri suggerimenti da parte dell’assessore e del suo staff, nella speranza che questo serva alla nascita di una vera biblioteca civica nel capoluogo irpino”.

Ultimi Articoli

Cronaca

Dramma a Sturno, poliziotto trovato morto in auto

29 Novembre 2021 0

Un uomo di 57 anni, poliziotto in servizio presso il Commissariato di Ariano Irpino, è stato trovato cadavere all’interno della sua auto nel territorio di Sturno. Ad ucciderlo un colpo pistola. Sono in corso indagini. […]

Attualità

Covid in Irpinia: 38 casi. 7 a Cervinara

29 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 797 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 38 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Ariano Irpino; – 3, residenti nel […]

Ariano Irpino

Ariano Irpino: furto dell’acqua, denunciato

29 Novembre 2021 0

I Carabinieri della Stazione di Ariano Irpino hanno denunciato un uomo della Città del Tricolle, ritenuto responsabile di furto aggravato. Lo stesso aveva trovato il modo per “risparmiare” sulla bolletta dell’acqua. Il sopralluogo eseguito con […]

Avellino

Auto in fiamme ad Avellino

29 Novembre 2021 0

Paura questo pomeriggio in via Circumvallazione ad Avellino dove un’auto ha preso improvvisamente fuoco. La conducente, alla vista del fumo, è subito uscita dall’abitacolo mettendosi in salvo. Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco che hanno […]