Preavvisi di licenziamento nel sindacato: accade alla Cgil di Avellino

Preavviso di licenziamento per tre storici dirigenti sindacali. Suscita clamore la vicenda che coinvolge la Cgil di Avellino e il suo segretario provinciale, Franco Fiordellisi. Raggiunti da preavvisi di cessazione del rapporto di lavoro Antonio Famiglietti, Mimmo Giugliano e Giovanni Villani: tutti e tre hanno alle spalle lunghe esperienze da segretri provinciali di categoria. “Nulla è ancora definitivo – dice Fiordelissi– adesso ci sono noventa giorni di tempo per trovare soluzioni alternative a partire da pre pensionamenti. Decisione sofferta, ma necessaria: la logica dei sacrifici deve valere per tutti altrimenti si mette a rischio la stessa tenuta dell’organizzazione”.

Ultimi Articoli

Top News

G7, Draghi “Con la Cina cooperazione ma franchezza”

13 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Quale atteggiamento deve avere il G7 nei confronti della Cina e in generale di tutte le autocrazie, che usano la disinformazione, i social media, fermano gli aerei in volo, rapiscono, uccidono, non rispettano i diritti umani, usano il lavoro forzato”. Questo, ha detto il presidente del Consiglio Mario Draghi, il tema principale […]

[…]

Top News

Jorginho “Svizzera ben organizzata, serve l’aiuto di tutti”

13 Giugno 2021 0
FIRENZE (ITALPRESS) – “La Svizzera? Abbiamo guardato la gara contro il Galles, abbiamo visto un’ottima squadra che sa giocare a calcio, molto organizzata, con lo stesso allenatore da anni, e quindi dobbiamo stare attenti ai meccanismi che hanno giocando insieme da anni. Hanno giocatori esperti, intorno al 10-15esimo posto nel ranking, quindi è una squadra […]

[…]

Top News

Speranza “Messaggio su Astrazeneca chiaro, le Regioni si allineino”

13 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “E’ evidente che abbiamo un messaggio molto chiaro su AstraZeneca, che va nella direzione di evitarne l’utilizzo sotto i 60 anni, sia per la prima sia per la seconda dose. Per la seconda dose viene utilizzata, sempre nel rispetto dei tempi di 8-12 settimane, l’altra opzione fondamentale dei vaccini a mRna. Io […]

[…]