Popolo di sportivi: crescono imprese e attività

Agli irpini piace fare sport, ma anche e soprattutto investire nelle attività sportive. Negli ultimi cinque anni, infatti, sono cresciute sia le imprese che si occupano della gestione di impianti, palestre e società sportive sia le ore impiegate in attività fisica. Lo rivela un report della Camera di commercio di Milano. Tra 2012 e 2017 in provincia di Avellino le imprese sono aumentate del 10% e il volume di corsi sportivi e ricreativi del 16%.  Positivi i dati anche delle altre province campane. Meglio di tutte Caserta con un incremento del 35%. Subito dopo troviamo Salerno (+24%). A seguire Benevento (+18%) e Napoli (+13%). Tra le province italiane, prima è Roma con 1.760 imprese attive nei settori dello sport, l’8,7% del totale nazionale. Seconda Milano con 1.203 imprese, 6% del totale Italia. Poi Torino (842 imprese, 4,2%), Napoli (745, 3,7%) e Brescia (730, 3,6%). La Lombardia è tra le regioni più in crescita: +28% in 5 anni, sono 3.516 le attività sportive (+24%) e 310 i corsi sportivi e ricreativi (+101%). Milano da sola pesa il 31,4% lombardo, +30,6% in cinque anni. Seguono Brescia con 730 imprese (+25%) e Bergamo con 460 imprese (+20%). Superano le 250 imprese anche Varese (+17,6%) e Monza e Brianza (+30,5%).

Ultimi Articoli

Avellino

Estrazione abusiva di materiale dal fiume Sabato: denunciati due imprenditori

27 Gennaio 2020 0

I Carabinieri della Stazione Forestale di Avellino hanno denunciato per reati ambientali, gli amministratori di due società. Dall’attività d’indagine sono emersi indizi di colpevolezza nei confronti degli imprenditori, ritenuti responsabili dell’estrazione abusiva di materiale lapideo […]