Più tasse meno welfare: quasi un campano su due a rischio povertà

La Campania è tra le tre regioni italiane dove il rischio povertà è aumentato di più negli ultimi 10 anni. Lo rivela uno studio della Cgia di Mestre, l’associazione veneta di artigiani e piccole imprese. Tutta colpa, secondo l’organizzazione di categoria, dell’aumento delle tasse e del conseguente calo del welfare, cioè dei tagli progressivi ai fondi per i servizi di assistenza ai più deboli. L’indice per la nostra regione relativo sia al rischio povertà che di esclusione sociale sul totale della popolazione ha raggiunto il 49,9%. Siamo al secondo posto a livello nazionale. Peggio solo la Sicilia con il 55,6%. Terza, la Calabria con il 46,7%. Da un punto di vista sociale – fa sapere il coordinatore dell’Ufficio studi della Cgia, Paolo Zabeo – il risultato ottenuto è stato drammatico: in Italia, ad esempio, la disoccupazione continua a rimanere sopra l’11 per cento, mentre prima della crisi era al 6 per cento. Gli investimenti, inoltre,sono scesi di oltre 20 punti percentuali e il rischio povertà ed esclusione sociale ha toccato livelli allarmanti. In Sicilia, Campania e Calabria praticamente un cittadino su 2 si trova in una condizione di grave deprivazione”.

Ultimi Articoli

Top News

Mobile Experience, sfida aperta fra le telco italiane

20 Novembre 2020 0
Sale WindTre nella velocità di rete, Vodafone si aggiudica il premio Games Experience. Tim in pole nei risultati regionali. ROMA (ITALPRESS) – Windtre, società guidata di Jeffrey Hedberg, conferma la vetta per velocità e anche nella categoria Video. Vodafone si aggiudica il premio Games Experience. Tim in pole nei risultati regionali. “Negli ultimi sei mesi […]

[…]

Top News

Mancini guarito dal Covid “Finalmente negativo, sto bene”

20 Novembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – “Coronavirus? Sto bene, ho finito oggi: sono risultato negativo questo pomeriggio”. Così Roberto Mancini, il ct della Nazionale italiana, nel corso della presentazione di “La partita della vita”, la biografia di Sinisa Mihajlovic. Il condottiero azzurro, dunque, si è messo alle spalle il Covid-19. Il commissario tecnico della Nazionale era risultato positivo […]

[…]

Top News

Coronavirus, 37.242 nuovi casi e 699 decessi in 24 ore

20 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – In crescita i casi di coronavirus in Italia anche se lievemente. Sono 37.242 i nuovi contagiati, circa 1000 in più rispetto a ieri quando si erano contati 36.176 nuovi positivi, ciò nonostante il calo dei tamponi: 238 mila. In crescita anche i decessi, 699 contro i 653 di ieri. Gli attualmente positivi […]

[…]