Piano di zona A1: Pdl e Udc accusano il Pd

“La gestione del Consorzio Piano Sociale A1 desta serie preoccupazioni. Le ultime vicende dimostrano l’assoluta inadeguatezza dell’attuale ed anomala guida politica e gestionale, poco attenta a garantire i servizi sociali sul nostro territorio. Non possiamo assolutamente permettere che logiche di spartizione possano minare la stabilità di un servizio così essenziale per i cittadini”. Lo si legge in una nota a firma di Pdl e Udc. “L’improvvisata volontà di bandire un concorso, tra l’altro senza la consultazione dei sindaci che ne fanno parte, – c’è ancora scritto – poco si giustifica rispetto alle serie difficoltà di pagamento che il Consorzio dimostra nei confronti dei fornitori, oltre alla paventata soppressione dell’Ente stesso. Pertanto, disapprovando tale gestione, alquanto scellerata, invitiamo i sindaci a manifestare il proprio senso di responsabilità, affinché si possa serenamente indirizzare l’amministrazione del Piano Sociale A1 verso forme più trasparenti e democratiche, nella consapevolezza di dover garantire un servizio primario per le nostre comunità”.

Ultimi Articoli

Top News

Conte “Siamo primi, pressioni aumenteranno a dismisura”

3 Marzo 2021 0
APPIANO GENTILE (ITALPRESS) – “La squadra è cresciuta, ma sappiamo che le pressioni saranno sempre maggiori, sicuramente rispetto allo scorso anno siamo in una situazione diversa, lo scorso anno abbiamo fatto un buonissimo campionato, ma oggi siamo in testa e da qui alla fine le pressioni aumenteranno a dismisura, dovremo essere bravi a gestirle e […]

[…]

Top News

Agroalimentare, Sartori “Puntare sul vino per rilancio made in Italy”

3 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Nonostante la pandemia da Covid-19, nel 2020 l’export di vino italiano ha resistito e ha confermato la resilienza di un settore che rappresenta una delle eccellenze del made in Italy nel mondo. Sono tantissime le difficoltà che stiamo attraversando, quindi sarà decisivo riuscire a gestire al meglio le preziose risorse provenienti dal […]

[…]

Top News

Acri, con “Conoscere la Borsa” il risparmio a portata dei ragazzi

3 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Si è tenuto in modalità streaming l’evento conclusivo di “Conoscere la Borsa”: un’iniziativa europea di educazione finanziaria, che coinvolge quasi 100mila studenti delle scuole secondarie di secondo grado. Organizzata dall’European Savings and Retail Banking Group, nel nostro Paese è promossa da Acri, l’Associazione delle Fondazioni di origine bancaria e delle Casse di […]

[…]

Top News

Ministri, a Marta Cartabia il maggior consenso degli italiani

3 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Da poco più di un paio di settimane il Governo Draghi è entrato nel pieno della sua attività con le nuove nomine e il primo DPCM. La sua squadra di governo è composta da un mix di tecnici e politici (con prevalenza di questi ultimi), che vede sia politici di lungo corso […]

[…]