Perquisizione al Carcere di Bellizzi Irpino: spuntano fuori altri sei cellulari

Ancora ritrovamenti di cellulari all’interno delle carceri irpine.

La Polizia Penitenziaria, nel corso di una perquisizione straordinaria, ha rinvenuto sei micro cellulari nascosti tra gli indumenti dei reclusi, nel carcere di Bellizzi Irpino.

A rendere nota la notizia è il sindacato della polizia penitenziaria Osapp: “La polizia penitenziaria ancora una volta ha dimostrato alta professionalità e senso del dovere nell’espletare questo delicato compito, che richiede massima attenzione”, ha dichiarato il segretario regionale Vincenzo Palmieri.

I cellulari ritrovati sono di “piccole dimensioni, di facile introduzione e occultamento, non consentiti dalla legge e dal regolamento, che consentono ai detenuti contatti con l’esterno non solo per chiamare i familiari o congiunti, ma anche per commissariare altri reati oltre che a compromettere l’incolumita’ delle persone, turbare l’ordine e pregiudicare la sicurezza”, ha concluso Palmieri.

Potrebbe interessarti: http://www.avellinotoday.it/cronaca/micro-cellulari-carcere-11-giugno-2020.html

SPOT