Pensionamento anticipato per ex operai Isochimica, nota dell’Ona

Nuova mobilitazione dell’Osservatorio Nazionale Amianto per la richiesta di calendarizzazione della proposta di legge per il pensionamento anticipato dei lavoratori dell’Isochimica e di tutti gli altri lavoratori affetti da asbestosi e da altre patologie asbesto correlate. L’ONA ringrazia l’On.le Chiara Scuvera, componente della Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati che, accogliendo la richiesta formulata dall’Avv. Ezio Bonanni, si farà portatrice delle istanze di circa 2.000 operai ammalati di asbestosi che purtroppo non possono andare in pensione per via della Legge Fornero, tra questi circa 105 sono i lavoratori dell’ex sito Isochimica di Avellino. Nei prossimi giorni l’Avv. Ezio Bonanni insisterà con tutti gli organi istituzionali affinchè le proposte di legge siano messe in calendario e ringrazia l’On.le Scuvera per aver assunto l’impegno di sostenere ulteriormente questi sforzi. Nell’incontro, che sarà fissato a breve presso la Camera dei Deputati, i Sigg. ri Sessa Carlo e D’Argenio Francesco avranno la possibilità di illustrare le loro ragioni e rappresentare così le istanze dei lavoratori del sito ex Isochimica e dell’ONA.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]