Parzialmente accolto il ricorso al Riesame: dissequestrati i conti di Walter Taccone

Il castello accusatorio è stato sgretolato dal collegio difensivo costituito dagli avvocati Edonolfo Nittolo, Alberto Biancardo e Lorenzo Scafuri.

Il Tribunale di Avellino, Seconda Sezione Penale, composto dai magistrati Lucio Galeota, Gennaro Lezzi e Elena Di Bartolomeo ha parzialmente accolto il ricorso avverso il sequestro di 4 milioni e 300 mila euro disposto dal Gip del Tribunale di Avellino lo scorso 28 maggio, nei confronti di Walter Taccone e altre quattro persone.

Ridotto il sequestro a poco più di 600mila euro nei confronti dell’ex presidente dell’U.S. Avellino, Walter Taccone. Annullato il sequestro di quasi 2 milioni di euro disposto dal Gip nei confronti di Taccone e di Pasqualino Vuolo.

Disposto anche il dissequestro dei conti di Maurizio De Simone, Alessandra D’Andrea e Massimiliano Sperduto.

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, Solinas “Sui test agli arrivi i fatti ci danno ragione”

12 Agosto 2020 0
CAGLIARI (ITALPRESS) – “Una linea di prudenza da me indicata mesi fa, per accompagnare l’avvio della Fase 2 con maggiori garanzie e per fare della Sardegna un luogo più accogliente e sicuro per residenti e turisti. Non fui ascoltato, anzi quello stesso Governo che oggi è al lavoro con il CTS nazionale per adottare una […]

[…]

Top News

Accordo Ics-Intesa Sanpaolo, 40 milioni per lo stadio dell’Atalanta

12 Agosto 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Nuovo importante accordo di finanziamento di 40 milioni di euro con la società Stadio Atalanta Srl sottoscritto dall’Istituto per il Credito Sportivo, in pool con Intesa Sanpaolo SpA, destinato a garantire la copertura finanziaria del progetto di ristrutturazione e valorizzazione del Gewiss Stadium di Bergamo e, in particolare, dei lavori per la […]

[…]