Otto tifosi ultras denunciati dalla questura per violenza privata

La Questura di Avellino ha emesso il seguente comunicato, in relazione all’episodio di danneggiamento della vettura su cui viaggiavano dirigenti delVerona, sabato scorso. Ecco il testo;
“Stamattina, personale della D.I.G.O.S. della Questura di Avellino ha depositato informativa in Procura per la denuncia in stato di libertà di 8 tifosi ultras dell’Avellino calcio, per i reati di violenza privata e danneggiamento, in merito all’aggressione allo staff dirigenziale dell’Hellas Verona, occorso …


La Questura di Avellino ha emesso il seguente comunicato, in relazione all’episodio di danneggiamento della vettura su cui viaggiavano dirigenti delVerona, sabato scorso. Ecco il testo;
“Stamattina, personale della D.I.G.O.S. della Questura di Avellino ha depositato informativa in Procura per la denuncia in stato di libertà di 8 tifosi ultras dell’Avellino calcio, per i reati di violenza privata e danneggiamento, in merito all’aggressione allo staff dirigenziale dell’Hellas Verona, occorso sabato pomeriggio.
La ricostruzione dei fatti ha permesso di ipotizzare carattere preordinato dell’assembramento del gruppo di ultras alla rotonda di via de Gasperi, con il chiaro fine di intercettare e porre in essere atti di violenza verso autovetture dei tifosi del Verona e – nel contempo – assicurare “copertura” e impunità agli autori materiali del gesto violento, rendendo complicata l’individuazione di singole responsabilità in una massa di persone.
Sono in corso le procedure amministrative per l’emissione dei provvedimenti amministrativi del D.A.S.P.O. a carico dei denunciati. Inoltre, è stato dato inizio al procedimento amministrativo finalizzato alla sospensione della licenza di pubblico esercizio ai sensi dell’art.100 T.u.l.p.s., dell’esercizio commerciale “panificio dei f.lli Savelli” in quanto responsabile di aver somministrato bevande alcoliche ai tifosi ultras, contribuendo, quindi, all’allentamento dei freni inibitori e favorendo la commissione di condotte violente. Al titolare dell’esercizio su nominato è stata, inoltre, comminata una sanzione amministrativa per non aver ottemperato al divieto di vendita di bevande in bottiglie di vetro, così come disposto dall’ordinanza del Sindaco di Avellino nr.242 R.O. del 22.08.2016.
Nel pomeriggio odierno, nel corso della riunione all’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive, verranno prese le decisioni in ordine ad eventuali misure restrittive a carico dei tifosi per i prossimi incontri di calcio.

Ultimi Articoli

Politica

Psicodramma democratico

19 Novembre 2021 0

Il Partito democratico ha congelato il tesseramento sospetto avvenuto innanzitutto nella città di Avellino, respingendo i presunti assalti alla diligenza dell’area che fa capo al sindaco di Avellino Gianluca Festa, e al suo omologo di […]

Altavilla Irpina

Covid, altri 60 positivi in Irpinia

18 Novembre 2021 0

Percentuale di nuovi positivi al 6,8 in Irpinia. Più del doppio di quella regionale. L’Azienda Sanitaria Locale ha comunicato che, su 882 tamponi effettuati, sono risultate positive al COVID 60 persone. Continua a preoccupare il […]

Cultura ed Eventi

Black Days, dal 26 novembre al 5 dicembre

18 Novembre 2021 0

Sempre più vicino a te. Ora più che mai. Venerdi 26 novembre prendono il via, da Prezioso Casa, i Black Days, ovvero i giorni durante i quali verranno applicati ai clienti gli stessi prezzi riservati ai dipendenti del […]

Attualità

Vaccini, da domani è open day per la terza dose

17 Novembre 2021 0

L’Asl di Avellino rende noto che da domani, giovedì 18 novembre, sarà possibile accedere ai Centri vaccinali attivi, senza prenotazione, per la somministrazione della terza dose addizionale per i soggetti trapiantati e immunocompromessi e della terza dose «booster» per tutti i […]