Nuova bolletta dell’acqua, Caaf Cisl informa su tariffe agevolate

AVELLINO – Il Caaf Cisl di Avellino informa che in applicazione della delibera CIPE n. 117/2008, dal I° Gennaio 2011 cambia la bolletta dell’utenza per uso domestico dell’acqua: si passa dal minimo impegno, con canone trimestrale fisso, al consumo effettivo. Con la nuova bolletta sono previste 6 fasce di consumo : fino a 18 metri cubi, da 19 a 72, da 73 a 90, da 91 a 150, da 150 a 180, e infine oltre 180 metri cubi. Le tariffe sono di due tipi:
1. tariffa per utente ordinario
2. tariffa per utente ordinario-agevolata.
Per usufruire della tariffa agevolata è richiesta la presentazione, da parte dell’utente, presso gli uffici di ACS (Alto Calore Servizi), del modello ISEE, in grado di attestare un reddito annuo inferiore ad euro 7.500,00. Il CAAF CISL di Avellino si rende disponibile, attraverso il suo personale presente in tutte le sedi Cisl del territorio provinciale ed in maniera del tutto gratuita, alla compilazione del modello ISEE da presentare presso gli uffici di ACS (Alto Calore Servizi) per usufruire della tariffa agevolata e a fornire qualsiasi tipo di spiegazione.

Ultimi Articoli