Novolegno, stop ai licenziamenti: cassa integrazione di un anno per i 117 dipendenti

Stop ai licenziamenti, cassa integrazione di un anno per i lavoratori della Novolegno.

E’ stato deciso ieri al termine della riunione al Mise, che ha visto presenti Giorgio Barzazi, consigliere di amministrazione del Gruppo Fantoni, i sindacati di categoria, il Sindaco di Montefalcione, Valentino Tropeano, il direttore dello stabilimento specializzato nella produzione di pannelli mdf. Presenti anche la Regione e Confindustria.

Si è scelto di prendere tempo, anche in vista di una possibile offerta d’acquisto da parte di un imprenditore, la cui identità è ancora top secret.

Una piccola, ma importante soddisfazione per i 117 lavoratori della fabbrica: una delegazione era presente ieri a Roma per un sit-in di protesta.

 

Ultimi Articoli

Top News

Mascherine e camici non certificati nel Lazio, 3 arresti e sequestri

3 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La Guardia di Finanza di Roma ha eseguito l’ordinanza di arresti domiciliari nei confronti di tre persone, indagate, a vario titolo, per frode nelle pubbliche forniture e truffa aggravata. Due di loro, anche per traffico di influenze illecite.L’Autorità Giudiziaria ha anche, disposto il sequestro preventivo del profitto dei reati contestati, per un […]

[…]

Top News

Assobenefit e AssoBio insieme per promuovere la sostenibilità integrale

3 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Cooperazione nella ricerca, formazione e informazione, iniziative congiunte, reciproca promozione. Questi gli impegni assunti con la sigla della partnership fra Assobenefit, l’associazione nazionale per le società benefit e AssoBio, l’associazione nazionale delle imprese di produzione, trasformazione e distribuzione dei prodotti biologici e biodinamici.Il nuovo strumento giuridico della Società Benefit, introdotto dalla Legge […]

[…]