Migranti, Sessa: “I sindaci non sono padroni del territorio”

L’EMERGENZA – “I sindaci non sono padroni del territorio. Collaborino altrimenti requisisco”. Non usa giri di parole il prefetto Carlo Sessa, e non ammette più alibi o scuse davanti a un’emergenza che incalza e chiama tutti ad adoperarsi. “Servono posti- continua Sessa- a stretto giro, i numeri sono in aumento e non possiamo farci cogliere impreparati. Siamo stati avvisati per tempo”. Trenta migranti a breve saranno allocati in uno stabile di Avellino al confine con Monteforte. Si cercano…

L’EMERGENZA – “I sindaci non sono padroni del territorio. Collaborino altrimenti requisisco”. Non usa giri di parole il prefetto Carlo Sessa, e non ammette più alibi o scuse davanti a un’emergenza che incalza e chiama tutti ad adoperarsi. “Servono posti- continua Sessa- a stretto giro, i numeri sono in aumento e non possiamo farci cogliere impreparati. Siamo stati avvisati per tempo”. Trenta migranti a breve saranno allocati in uno stabile di Avellino al confine con Monteforte. Si cercano altre strutture disponibili sul territorio, ma i sindaci non accettano più questo stato d’accoglienza che li scavalca e non li coinvolge. Anche il primo cittadino di Casalbore, Raffaele Fabiano, ha emesso una delibera di consiglio contro l’accoglienza perché in paese non ci sono le condizioni per ospitare i rifugiati.

Ultimi Articoli

Top News

Il Napoli vince ma non basta: eliminato dall’Europa League

25 Febbraio 2021 0
NAPOLI (ITALPRESS) – La corsa europea del Napoli si ferma ai sedicesimi di finale di Europa League. Allo stadio Maradona gli azzurri superano il Granada 2-1 con reti di Zielinski e Fabian Ruiz, ma vengono eliminati in virtù dello 0-2 subito all’andata in Spagna. Gattuso rispolvera la difesa a tre guidata dal rientrante Koulibaly e […]

[…]

Top News

Il Napoli vince ma non basta: eliminato dall’Europa League

25 Febbraio 2021 0
NAPOLI (ITALPRESS) – La corsa europea del Napoli si ferma ai sedicesimi di finale di Europa League. Allo stadio Maradona gli azzurri superano il Granada 2-1 con reti di Zielinski e Fabian Ruiz, ma vengono eliminati in virtù dello 0-2 subito all’andata in Spagna. Gattuso rispolvera la difesa a tre guidata dal rientrante Koulibaly e […]

[…]

Top News

“La bambina che non voleva cantare”, su Rai1 il film tv su Nada

25 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sono la bambina che non voleva cantare… Pensate se avessi voluto!”. Scherza Nada durante la presentazione del film “La bambina che non voleva cantare” che la regista Costanza Quatriglio ha dedicato alla sua storia raccontata nel romanzo “Il mio cuore umano”. Raiuno lo propone mercoledì 10 marzo in prima serata, subito dopo […]

[…]

Top News

Coronavirus, 19.886 nuovi casi e 308 decessi in 24 ore

25 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Impennata dei contagi da coronavirus in Italia. Secondo i dati forniti dal ministero della Salute i nuovi positivi salgono a 19.886 (ieri erano stati 16.424) a fronte di un numero record di tamponi effettuati: 443.704 e che determina un indice di positività al 4,4%. In calo i decessi a 308.I guariti sono […]

[…]

Top News

Bankitalia, Signorini nuovo direttore generale

25 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – A seguito della nomina di Daniele Franco a ministro dell’Economia e delle Finanze, il Consiglio Superiore della Banca d’Italia, in seduta straordinaria, su proposta del Governatore, ha nominato direttore Generale Luigi Federico Signorini, già vice direttore generale.La nomina, deliberata ai sensi dell’art. 18 dello Statuto, deve essere approvata con decreto del Presidente […]

[…]