Lioni-Grottaminarda: Di Giacomo al fianco delle imprese al Consiglio Straordinario di Ariano Irpino

Ieri pomeriggio il Presidente ANCE Avellino Michele Di Giacomo ha partecipato al Consiglio straordinario monotematico convocato ad Ariano Irpino. La sua presenza testimonia la volontà di supportare le imprese edili e i lavoratori coinvolti nei lavori e di sostenere la necessità e l’urgenza di procedere allo sblocco della Strada a scorrimento veloce, Lioni Grottaminarda.

I cantieri sono fermi allo scorso 31 dicembre per la mancata conferma del commissario straordinario che ha determinato la mancanza di una stazione appaltante, di una guida e di una gestione finanziaria.

La Lioni Grottaminarda costituisce il completamento del collegamento tra la A16 Napoli-Bari e la A3 Salerno-Reggio Calabria e il completamento dell’itinerario Contursi (A3)-Grottaminarda (A16).

“La portata strategica dell’opera risulta evidente. Ance Avellino – afferma il Presidente Di Giacomo –condivide la posizione del Presidente di Confindustria Avellino, Giuseppe Bruno, quando afferma che questa infrastruttura è assolutamente necessaria per disegnare un orizzonte di sviluppo in Irpinia”.

In particolare il Presidente Di Giacomo intende esprimere la sua vicinanza alle imprese edili impegnate nei lavori.

“Questo blocco interviene in un’opera realizzata già in gran parte – sostiene il Presidente – occorre ripartire subito perché sta causando gravi difficoltà alle imprese, ai subappaltatori e ai tantissimi addetti (circa 400) che sono fermi ormai già da 1 mese e mezzo. L’opera è necessaria e occorre immediatamente la proroga del Commissario straordinario, unico strumento per non rallentare ulteriormente gli interventi previsti”.

“Ho ritenuto necessario partecipare al Consiglio di questa sera e Mi auguro, a nome di tutte le imprese del comparto edilizio che il documento redatto sia velocemente valutato e utilizzato per la rapida ripresa delle lavorazioni”- conclude il Presidente ANCE Avellino.

Ultimi Articoli

Top News

Green Pass, A Milano un arresto e 83 denunciati

24 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Un arrestato e 83 denunciati è il bilancio dell’ennesimo sabato caratterizzato da una manifestazione No Green pass non preavvisata e svoltasi ieri sabato 23 ottobre a Milano con il chiaro intento di creare forti disagi nel centro cittadino, alla circolazione dei mezzi e alle infrastrutture del trasporto pubblico. Lo rende noto la […]

[…]

Top News

Pensioni, Sbarra “Dare stabilità al sistema puntando sulla flessibilità”

24 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Questo dibattito astratto va superato. Serve una riforma complessiva che assicuri equità e flessibilità2. E’ quanto sottolinea oggi il Segretario Generale della Cisl, Luigi Sbarra, in una intervista al Corriere della Sera. “Le pensioni sono salario differito e non possono essere considerate un dettaglio nell’impianto della contabilità dello Stato. Questo spesso lo […]

[…]

Top News

Governo, Berlusconi “Sarebbe irresponsabile un voto anticipato”

24 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – “Questo governo sta portando l’Italia fuori dall’emergenza sanitaria ed economica. E’ un lavoro difficile che sta procedendo con buoni risultati grazie al senso di responsabilità di tutte le forze politiche. Sarebbe davvero irresponsabile pensare di interromperlo prima del tempo per bloccare il Paese in una campagna elettorale. Per la stessa ragione, parlare […]

[…]

Top News

Mourinho difende i Friedkin “Qualcuno ride con le tasche piene”

23 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “I Friedkin hanno ereditato tanti errori fatti dagli altri, così come Tiago Pinto. La proprietà ha speso tanto per rimediare a quegli errori, e c’è gente che ride con le tasche piene. Tanti milioni sono stati spesi e abbiamo dovuto spenderne altri per creare le condizioni per il successo del progetto”. E’ […]

[…]