L’indiscrezione: dal 3 giugno libera circolazione tra regioni. Cosa farà De Luca?

Via libera alla circolazione tra regioni a partire dal 3 giugno.

L’indiscrezione emerge al termine della giornata di consultazioni tra governo e regioni, durante la quale il monitoraggio della curva epidemiologica ha confermato il calo del contagio.

Confermata, quindi, la data del 3 giugno, dopo che era emersa la possibilità di posticipare di una settimana la libera circolazione tra regioni.

Ora toccherà ai governatori decidere se adottare misure restrittive, come la quarantena di 14 giorni in vigore in Campania.

Il presidente De Luca, nel corso della conferenza stampa di oggi, è sembrato propenso a confermare le limitazioni per chi arriva da altre regioni.

In ogni caso i governatori non possono impedire la riapertura delle proprie regioni, onde evitare il ricorso al Tar del Lazio da parte del governo.

Ultimi Articoli