Le “visioni” della ricerca applicata alla sicurezza alimentare

Università, mondo della ricerca e industria insieme per una visione lungimirante della scienza applicata alla sicurezza alimentare. Quali sono gli scenari futuri in tema di scienza ed alimentazione? Fra 30 anni, il cibo sarà in grado di sostituirsi alla medicina? Possiamo tracciare l’origine di un prodotto in maniera certa, da quando viene raccolto dal terreno fino a quando finisce negli scaffali del supermercarto con l’ausilio di uno smartphone? Sono alcuni degli interrogativi, apparentemente v…

Università, mondo della ricerca e industria insieme per una visione lungimirante della scienza applicata alla sicurezza alimentare. Quali sono gli scenari futuri in tema di scienza ed alimentazione? Fra 30 anni, il cibo sarà in grado di sostituirsi alla medicina? Possiamo tracciare l’origine di un prodotto in maniera certa, da quando viene raccolto dal terreno fino a quando finisce negli scaffali del supermercarto con l’ausilio di uno smartphone? Sono alcuni degli interrogativi, apparentemente visionari ma che costituiscono la base su cui costruire gli investimenti negli anni a venire, a cui si proverà a dare una risposta nel corso del seminario organizzato dal Cnr che domani (17 luglio) vedrà Piazza Irpinia, lo spazio espositivo promosso ad Expo 2015 dalla Camera di Commercio di Avellino, ospitare alcuni tra i massimi esperti del mondo della ricerca e dell’industria. L’incontro è orientato a presentare e discutere alcune delle possibili evoluzioni delle tematiche della catena alimentare, dal laboratorio al campo e infine alla persona, con particolare riferimento agli aspetti della Food Safety, Foodomics, Food Regulation e ICT for Food. Le presentazioni e il dibattito avranno un carattere qualitativo ed esplorativo. Le sintesi conclusive rivisiteranno i principali aspetti emersi e fungeranno da complemento per ulteriori raccolte di dati ed elaborazioni qualitative. Ad aprire i lavori saranno, alle 13.30, Antonio Occhiuzzi, Direttore ITC – CNR di Milano e Sabato D’Auria, Direttore ISA – CNR di Avellino. Ad aprire la discussione, intorno al tema “Nutrire le menti per nutrire il pianeta” sarà il rettore dell’Università Telematica Internazionale Uninettuno di Roma, Maria Amata Garito. Dei “possibili futuri” e di cosa cambierà nel nostro modo di produrre, gestire e consumare cibo e di quale sarà il contributo della ricerca bio-agro alimentare ne discuteranno, poi, moderati dal capoufficio stampa del CNR, Marco Ferrazzoli, Andrea Saccani (Direttore Scientifico Euroclone SpA, Milano), Michele Suman (Barilla G.R. F.lli SpA – Food Safety Research & Sensomics Manager, Parma), Sergio Bobbio (Ricercatore, ITC – CNR, Padova), Carlo Cenerelli (Medico esperto in Omeopatia, Milano), Enzo Grossi (Medico gastroenterologo e Advisor Scientifico del Padiglione Italia), Silvana Moscatelli (Dipartimento Scienze Bio- Agroalimentari, CNR, Roma), Eleonora Sirsi (Professoressa di Diritto Agrario, Dipartimento di Giurisprudenza, Università di Pisa), Marco Padula (Ricercatore, ITC – CNR, Milano) e Maria Grazia Esposito (Ricercatore, CNR). Le conclusioni saranno affidate a Francesco Loreto, Direttore del Dipartimento Scienze Bio-Agrolimentari del CNR.

Ultimi Articoli

Top News

Università, Messa “Ancora cautela sulle riaperture”

26 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Tutti i rettori vorrebbero riaprire le loro aule, ma la situazione – lo dico anche da medico – consiglia cautela. Mi auguro che dopo il 6 aprile anche gli atenei possano tornare verso la normalità”. Lo dice al Corriere della Sera Cristina Messa, ministro dell’Università.“Spero che in cinque anni il numero di […]

[…]

Top News

Basta un pari, Milan agli ottavi di Europa League

25 Febbraio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Dopo la pesante sconfitta nel derby, il Milan centra l’obiettivo della qualificazione agli ottavi di finale di Europa League. Ai rossoneri basta l’1-1 di San Siro grazie alle due reti segnate nel pareggio dell’andata, ma non si lasciano del tutto alle spalle un periodo complicato. Ogni timore sembra poter essere scacciato via […]

[…]

Top News

Braga ancora battuto, Roma agli ottavi di Europa League

25 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La Roma si qualifica per gli ottavi di finale di Europa League ma perde Dzeko per infortunio. All’Olimpico la squadra giallorossa batte il Braga 3-1 con gol del bosniaco (costretto ad uscire per un problema muscolare), di Carles Perez e Borja Mayoral. All’Olimpico Fonseca lancia El Shaarawy dal 1′. E l’italoegiziano ricambia […]

[…]

Top News

Il Napoli vince ma non basta: eliminato dall’Europa League

25 Febbraio 2021 0
NAPOLI (ITALPRESS) – La corsa europea del Napoli si ferma ai sedicesimi di finale di Europa League. Allo stadio Maradona gli azzurri superano il Granada 2-1 con reti di Zielinski e Fabian Ruiz, ma vengono eliminati in virtù dello 0-2 subito all’andata in Spagna. Gattuso rispolvera la difesa a tre guidata dal rientrante Koulibaly e […]

[…]

Top News

Il Napoli vince ma non basta: eliminato dall’Europa League

25 Febbraio 2021 0
NAPOLI (ITALPRESS) – La corsa europea del Napoli si ferma ai sedicesimi di finale di Europa League. Allo stadio Maradona gli azzurri superano il Granada 2-1 con reti di Zielinski e Fabian Ruiz, ma vengono eliminati in virtù dello 0-2 subito all’andata in Spagna. Gattuso rispolvera la difesa a tre guidata dal rientrante Koulibaly e […]

[…]