“L’Area Vasta ed il ruolo dei comuni”: lunedì convegno a Capriglia Irpina

L’Ufficio Strategico Europa del Comune di Avellino e il Comune di Capriglia Irpina, hanno promosso il convegno dal titolo «L’Area Vasta ed il ruolo dei comuni. Strategie, progetti e stato di attuazione», che si svolgerà lunedì 5 giugno, dalle ore 15, presso la Sala Conferenze del Comune di Capriglia Irpina, in Piazza Municipio.

Tema guida e trasversale alle due sessioni di lavoro, previste nel pomeriggio di lavoro,  è l’approfondimento dei concetti quali «Cooperazione e co-decisione per nuove modalita’ di governo locale nel quadro delle programmazione europea, regionale e provinciale.» Dopo le premesse del Sindaco di Capriglia Ipina, Nunziante Picariello, e l’introduzione dell’assessore al Governo del Territorio di Avellino Ugo Tomasone dal titolo “La pratica dell’Area Vasta: una nuova filosofia della programmazione ed utilità per i territori”, si svolgerà la prima sessione di lavoro dal titolo “L’area vasta di Avellino e la interrelazione con i programmi comunitari”, nella quale si illustreranno le strategie, le progettazioni avviate e da sviluppare, le interrelazioni con alcune misure del PSR 2014-2020 per i borghi ed i centri storici.

Attraverso gli interventi dell’arch. Giuseppina Cerchia (“L’area vasta di Avellino. Strategie, progetti e stato di attuazione. Opportunità per le istituzioni ed i cittadini”), e dell’Arch. Luca Battista (“La riqualificazione urbana, ambientale ed architettonica del centro Storico di Capriglia nel sistema della rigenerazione urbana dei borghi dell’area vasta”) con un focus sul Progetto Collettivo di Sviluppo Rurale legato al  PSR 2014-2020.

La seconda sessione, «Voci dal territorio: istituzioni , cittadini portatori d’interesse”, moderata dal direttore di Orticalab, Marco Staglianò, è un fattivo confronto/dibattito tra gli attori del territorio con le istituzioni locali. Con la partecipazione dei Sindaci dell’Area Vasta, del presidente del Gal Partenio e degli onorevoli regionali Rosa D’Amelio, Vincenzo Alaia e Maurizio Petracca.

Il convegno è anche l’occasione per riprendere le attività di C.I.A.L.P. (Capriglia Irpina Azione Locale Partecipata). Infatti, in questi mesi si è lavorato fattivamente nella complessa attività che ha visto la nascita dell’Area Vasta di Avellino. 38 comuni, convenzionati e riuniti in un soggetto istituzionale, che ha il fine di individuare strategie, programmazioni e scenari futuri, in un’ottica innovativa e culturalmente avanzata di cooperazione e co-decisione tra soggetti istituzionali (comuni, province, regione) e attori del territorio (portatori d’interesse, imprenditori,associazioni, cittadini).

Ultimi Articoli

Cronaca

Monteforte Irpino: controlli in un cantiere edile, 9 denunce

30 Novembre 2021 0

I Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino hanno denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica 9 persone, ritenute responsabili dei reati di “falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici”,“falsità ideologica […]

Attualità

Covid in Irpinia: 61 casi

30 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 840 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 61 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 3, residenti nel comune di Ariano Irpino; – 1, residente nel […]

Cronaca

Dramma a Sturno, poliziotto trovato morto in auto

29 Novembre 2021 0

Un uomo di 57 anni, poliziotto in servizio presso il Commissariato di Ariano Irpino, è stato trovato cadavere all’interno della sua auto nel territorio di Sturno. Ad ucciderlo un colpo pistola. Sono in corso indagini. […]

Attualità

Covid in Irpinia: 38 casi. 7 a Cervinara

29 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 797 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 38 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Ariano Irpino; – 3, residenti nel […]