Incontro Calabrò, Ruggiero: “Serve massimo impegno”

Incontro Calabrò, Ruggiero: “Serve massimo impegno”

«Il grande mosaico che si sta costruendo per far fronte alle emergenze irpine segnerà domani un passaggio importantissimo con l’arrivo di Vetrella e Calabrò ad Avellino. La loro presenza sul territorio permetterà un ulteriore contatto diretto che, sono certa, farà da impulso alla soluzione dei problemi. Il gruppo dei consiglieri è in costante contatto con Caldoro, con la sua giunta, così come con il Pdl regionale e con i livelli amministrativi che sono chiamati a porre rimedio alle emergenze che stiamo patendo. Così, nel corso dell’ultimo Consiglio regionale, c’è stato modo di discutere con l’assessore di questa visita e ho potuto descrivere al meglio quello che le nostre imprese chiedono. Si è parlato anche dei contratti di programma regionali per i quali le nostre aziende attendono risposte. Sono felice del dialogo che si è instaurato con l’assessore e con tutto l’esecutivo e credo che il solco tracciato sia corretto. In questo senso, noi Consiglieri eletti ci adoperiamo al meglio per essere i referenti del territorio che ci ha scelto per rappresentare esigenze e necessità. Per quanto riguarda la vicenda sanità, il senatore Calabrò ha ricevuto un quadro dettagliato della situazione irpina, grazie anche a un nostro incontro avuto la scorsa settimana alla presenza del sindaco di Bisaccia Frullone. Ora c’è da operare al più presto perché è anche la rapidità degli interventi che ci viene richiesta. In quest’ultimo senso, voglio sottolineare che il mantenimento del Pronto soccorso a Bisaccia è un primo passo. Bisogna garantire il servizio sanitario in collaborazione con le altre strutture ospedaliere, tutelando il diritto alla salute dei cittadini. Questo è importante: mai le necessità di un momento, per quanto gravi, devono calpestare i diritti dei cittadini. E’ per questo che il servizio sanitario irpino e regionale va sì salvato da una situazione complicata, ma anche migliorato nel tempo, costantemente. Gli appuntamenti di venerdì sono una tappa di passaggio, ma comunque un segno importante di quanto tutti i livelli amministrativi si stiano dando da fare per risolvere le cose. Infine, non mancherà mai l’impegno perché si realizzino tutti quei tavoli istituzionali, di concertazione o di semplice incontro affinché tutte le parti interessate in queste vicende possano trovare la soluzione migliore, in generale e nei singoli casi specifici».

Ultimi Articoli

Top News

M5S “Rousseau contraria a nuovo progetto, grave ingerenza”

10 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il nuovo progetto politico è pronto per essere sottoposto al vaglio degli iscritti, che rimangono gli unici sovrani della vita futura del Movimento.L’associazione Rousseau ha mostrato evidente contrarietà a questo progetto politico, tanto da provare a frapporre ostacoli a questo nuovo percorso costituente, impedendo agli iscritti di votare e, quindi, di partecipare […]

[…]

Top News

Alarm Phone “Barca naufraga nel Mediterraneo, un morto e 23 dispersi”

10 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Altre morti alle frontiere UE. Delle 66 persone che ci hanno chiamato questa mattina solo 42 sono sopravvissute, una è morta e 23 sono i dispersi”. Lo denuncia su Twitter Alarm Phone. “Abbiamo perso il contatto alle 08.12. Non abbiamo più parole per denunciare le uccisioni del regime di frontiera #AbolishBorders”, prosegue […]

[…]

Top News

Vaccino, in Italia oltre 24 milioni di somministrazioni

10 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono oltre 24 milioni i vaccini somministrati ad oggi in Italia, secondo i dati diffusi dal ministero della Salute. Il vaccino è stato inoculato a 13.582.900 donne e 10.471.100 uomini. Sono 7.401.862 le persone a cui è già stata somministrata la prima e la seconda dose. Il maggior numero dei destinatari è […]

[…]

Top News

Covid, Di Maio “Alleggerire le misure per attrarre turisti in Italia”

10 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Oggi a Bruxelles, al Consiglio Affari Esteri, ho ribadito ai miei colleghi europei che abbiamo bisogno di un’Europa compatta, decisa, con una visione chiara. Lavoriamo su un doppio fronte, da una parte è necessario tutelare la salute dei cittadini e per questo il 21 maggio abbiamo organizzato a Roma il Global Health […]

[…]

Top News

Violenza di genere, Cartabia “Lavorare per estirpare male sociale”

10 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Desta crescente preoccupazione” la violenza di genere: a dirlo il ministro della Giustizia Marta Cartabia nel suo messaggio alla “Conferenza nazionale sul ruolo delle università nel contrario alla violenza di genere” promossa dalla Rete Accademica UN.I.RE.. Soprattutto dopo la pandemia, che ha peggiorato la situazione, “come denota l’aumento delle denunce di maltrattamenti […]

[…]